Home Alta moda Collezione SS19 di Vittorio Camaiani: un omaggio al mare ed alle isole greche

Collezione SS19 di Vittorio Camaiani: un omaggio al mare ed alle isole greche

4 min lettura
0
0
61
La collezione SS19 di Vittorio Camaiani è un omaggio al mare e alle isole greche

Grande successo per il fashion Show di Vittorio Camaiani, che ha ospitato in front row personalità del calibro della Principessa Jeanne Colonna

L'evento di presentazione al Coffee House di Palazzo Colonna a Roma, il 30 Marzo.

 

Pomeriggio all’insegna del glamour nella Coffee House di Palazzo Colonna a Roma, dove Vittorio Camaiani ha presentato in anteprima la sua nuova collezione Primavera/Estate 2019.

Un défilé di grande effetto, che ha incantato gli oltre 200 ospiti presenti all’ evento, la Principessa Jeanne Colonna, nomi noti del mondo dello spettacolo, della moda e dell’alta società capitolina, blogger e web influencer.

L’evento è stato organizzato e presentato da un impeccabile Elena Parmegiani, suadente voce narrante di una collezione, che come di consueto, Vittorio Camaiani articola come un viaggio, questa volta, alla scoperta della Grecia e dei suoi tesori.

Ogni abito è un racconto raffinato, un rincorrersi di dettagli di stile: riferimenti architettonici e bellissimi pesci che stretti in un abbraccio sprigionano quell’Esprit de Vie delle belle giornate al mare e regalano quel tocco di classe che distingue.

Una collezione sofisticata, una palette cromatica intensa: il bianco delle nuvole che lo stilista osserva dalla barca che da san Benedetto del Tronto lo porta nelle isole greche, il rosso del tramonto di Santorini, il blu del mare, l‘avorio di cui sono fatti i sogni, quelli belli, l’oro delle icone bizantine. Scollature, spacchi, intarsi, la bellissima cintura tempestata di cristalli Swarovski generano un flusso costante di emozioni che confermano la capacità di Vittorio Camaiani di evolversi rimanendo fedele al suo stile e nel completo rispetto dell’artigianalità.

 

I pesci: motivo ricorrente della collezione SS19

I pesci: motivo ricorrente della collezione SS19

I pesci sono il tema dominante della collezione. I pesci  che lo stilista ha visto sui pescherecci dell’isola di Paros e che ha trasformato in dettagli decorativi. Essi, infatti, si appoggiano con garbo su maglie a righe dal sapore marinaro; definiscono l’orlo di abiti di lino in un incrocio suggestivo; “migrano” su cappe ricamate in seta; vanno a chiudere in vita, stretti in un abbraccio e tempestati di preziosi cristalli, abiti-scultura che omaggiano l’antica Grecia, e infine, dipinti a mano, “volano” sui batik di top, pantaloni e caftani.

Oltre al mare, nei completi in lino da giorno, troviamo anche altri elementi come il vento, le vele e le corde delle barche.  Triangoli di tessuto impalpabile si appoggiano al capo con la leggerezza di vele al vento. Mentre le corde decorano bermuda azzurri e blu e chiudono pantaloni sciolti di lino color sabbia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Dionilla Ceccarelli
Altri articoli in Alta moda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Abiti da sposa etici ed ecosostenibili: le creazioni di Emanuela Alletto

Volumi ampi, corpetti sagomati, giochi di asimmetrie, sovrapposizioni e dettagli preziosi,…