Al via a Caserta e Benevento: Luana, Prevenzione della Violenza ed Empowerment

3 min lettura
Commenti disabilitati su Al via a Caserta e Benevento: Luana, Prevenzione della Violenza ed Empowerment
0
19
Al via a Caserta e Benevento: Luana, Prevenzione della violenza ed empowerment

L’ Università Luigi Vanvitelli ospiterà il 1 Giugno 2023, dalle ore 10 alle 13, nell’Aula Magna del Dipartimento di Psicologia (via Vivaldi 41, Caserta), l’evento di presentazione del Progetto “Luana. Prevenzione della violenza e empowerment”, coordinato dalla Cooperativa sociale EVA, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e realizzato grazie al coinvolgimento di una articolata rete di enti locali e organizzazioni del terzo settore.

Il progetto sarà realizzato nell’arco dei prossimi due anni in un’ampia porzione delle Province di Caserta e di Benevento grazie al coinvolgimento di diversi Ambiti territoriali.

Al cuore del progetto vi è la costruzione di una rete di operatori e operatrici capaci di far emergere la violenza maschile contro le donne e contro i/le minorenni, di accogliere adeguatamente chi si trova in situazioni di abuso e di avviare poi un percorso di supporto su misura, rispettoso dei diritti e dei bisogni delle donne e dei loro figli e focalizzato sulla ripresa della propria vita in autonomia.

Un’ iniziativa coordinata dalla cooperativa sociale Eva

Il 1 Giugno sarà possibile anche ascoltare le testimonianze di alcune donne sopravvissute alla violenza. Quest’ultime hanno riconquistato la propria autonomia grazie al lavoro in alcune delle imprese avviate dalla cooperativa: Le Ghiottonerie di Casa Lorena, EvaLab e La Buvette del Teatro Mercadante.

Introdurranno i lavori:

  • la Presidente del Tribunale di S. Maria Capua Vetere, Dr.ssa Gabriella Casella,
  • il Direttore del Dipartimento di Psicologia dell’Università della Campania, Prof. Luigi Troiano.

Interverranno i/le rappresentanti di

  • ACLI – Caserta, gli Ambiti territoriali B04, C02 e C07 afferenti alle province di Caserta e Benevento,
  • Accademia di Belle Arti di Napoli,
  • Centro Fernandes gestito da Caritas / Migrantes di Castel Volturno,
  • Centro sociale Ex Canapificio di Caserta,
  • Comune di Castel Volturno,
  • Consorzio dei servizi sociali e socio-sanitari dell’Ambito territoriale C08,
  • EVA Cooperativa sociale,
  • Legambiente Campania,
  • LeNove Studi e ricerche sociali,
  • L’Orsa Maggiore cooperativa sociale,
  • MicroLab, SCOSSE – Soluzioni comunicative Studi Servizi Editoriali,
  • Università della Campania Luigi Vanvitelli.

 

 

*Ringrazio di cuore la giornalista Cristiana Scoppa per averci fornito tutte le informazioni (comunicato stampa e locandina) sopracitate.

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Eventi
Commenti chiusi.

Leggi anche

Milano Fashion Week, l’eccellenza italiana sul palcoscenico globale

Ogni anno, nel cuore della moda italiana, Milano si trasforma in un palcoscenico scintilla…