Home Alta moda Standing Ovation per Vaccarello alla Paris Fashion Week

Standing Ovation per Vaccarello alla Paris Fashion Week

3 min lettura
0
0
19
All'ombra della Tour Eiffel sfila la donna di Saint Laurent: forte, grintosa e sexy.

Anthony Vaccarello ha attinto per Saint Laurent all’archivio della maison, mescolando gli anni ’60 con i ’70 e creando capi che mettono il focus sull’elemento sartoriale delle spalle

Anthony Vaccarello Fall Winter 2019-2020 alla PFW
Libera e sofisticata, è una moda “alla ribalta”. Nuova, preziosa!
Anthony Vaccarello illumina, stravolge ed accende più che mai la bella Parigi. Il Direttore creativo di Saint Laurent, per la presentazione della collezione fall/winter 2019-20, ha portato ordine, creatività, luce e sfarzo.

Creazioni per una donna edonista ed assolutamente moderna. Così il tailleur pantalone ha la giacca ben sagomata in vita e lo scollo profondo, un mood maschile ma all’insegna della femminilità.

La giacca con generose manciate di perline è elemento irrinunciabile nel guardaroba di una femme fatale. 

Trova inoltre un posto d’onore il micro short, abbinato alle calze a pois e agli stivali al ginocchio, per una moderna vibrazione sensuale.

Il total black si oppone al prezioso blu elettrico nei bagliori accecanti delle calzature: il nero domina negli stivali alti e nelle seducenti pump con platform e tacco affilatissimo.

La donna di Saint Laurent

La donna di Saint Laurent

La donna di Saint Laurent è forte, grintosa e sexy. Abiti scollatissimi si alternano a completi e smoking dall’ispirazione 80’s, gonne tubino con vita segnata da maxi cinture, must della primavera estate 19, portate con maglie trasparenti, shorts abbinati con giacchini super preziosi.

La sera è fatta di mini abiti in paillettes dalle spalle importanti, maxi bowl fanno capolino su abiti dalla linea pulita, pantaloni sartoriali portati con camicie in tipico stile YSL.

Nella seconda parte dell’incredibile fashion show, arrivano luci, colori ed un gioco davvero emozionante di specchi e forme geometriche contrastanti… per uno styling davvero di assoluto livello, pazzesco!
Look luminosi, fluorescenti e … capi enormi! “Il palco si accende e si illumina”.
Dunque per riassumere, tra eleganza e party fluo, ecco cosa è stato ( e cosa sarà nel prossimo inverno ) Saint Laurent!
Uno spettacolo ricco di animo e di emozioni, ancora una volta è proprio il brand del lusso francese a dettare sane e sobrie “leggi di moda”.
Total look, graffianti ed emotivi, iconici per riassumerli in una sola parola.
Nulla è lasciato al caso, nemmeno i dettagli.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Tania Guaida
Altri articoli in Alta moda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Alla scoperta del mondo magico e colorato: Fendi Kids

Fendi: la storia della moda italiana Il marchio italiano Fendi fu fondato nel 1925 da Adel…