Home Accessori di tendenza Chi ha detto che il rosso è il colore dell’amore? Tiffany Holiday

Chi ha detto che il rosso è il colore dell’amore? Tiffany Holiday

6 min lettura
Commenti disabilitati su Chi ha detto che il rosso è il colore dell’amore? Tiffany Holiday
2
268
Gioielli Tiffany amp Co collezione Tiffany T Natale 2014

Il miglior posto del mondo, in cui non può accaderti niente di brutto”. Queste le parole di Holly Golightly, mentre raccontava della gioielleria più famosa al mondo, contraddistinta dalla sua iconica scatolina color acqua marina, l’inconfondibile Blue Box. Holly è la protagonista del romanzo di Truman CapoteColazione da Tiffany”, da cui l’omonimo film del 1961, diretto da Blake Edwards, in cui il personaggio della ragazza è magistralmente interpretato da Audrey Hepburn, la quale, nella scena più famosa del film, vestita del suo tubino nero firmato Givenchy, consuma la sua colazione con croissant e caffè da asporto, ammirando le vetrine sfarzose della sua gioielleria preferita.

Audrey Hepburn - “Breakfast at Tiffany’s” (1961)
Audrey Hepburn in “Breakfast at Tiffany’s” (1961)

Tiffany&Co: la storia della fondazione

Curiosità paradossale, il Sig. Tiffany, inizialmente, non aveva in mente di fondare una gioielleria, quanto un negozio con articoli di cancelleria ed oggetti di diverso valore. Ma fu in seguito all’acquisto dei gioielli della Corona Francese, che l’allora piccola bottega si trasformò in una vera e propria gioielleria.

Il 14 Settembre 1837 al numero 259° di Broadway vedeva la luce il primo negozio Tiffany&Co. Fondato da Charles Lewis Tiffany e dal suo socio John B. Young, il punto vendita presentava una grande quantità di monili di diverso valore e genere. L’assortimento prevedeva, tra gli altri, gioielli dal materiale prezioso in cui erano incastonate le, ancora oggi, famose pietre prodigiose ed inestimabili selezionate accuratamente secondo il criterio delle 4 C: CUT (taglio), COLOR (colore), CLARITY (purezza) e CARAT WEIGHT (peso in carati). Risulta di fondamentale importanza annoverar,e tra la varietà delle pietre preziose scelte da Tiffany&Co per la realizzazione dei suoi gioielli, l’imponente diamante giallo, scoperto in Africa nel 1878, simbolo di incontrastata opulenza e magnificenza, attualmente in esposizione presso la sede newyorchese della rinomata gioielleria.

La boutique Tiffany&Co. sulla 5th Avenue (Manhattan, NYC)
La boutique Tiffany&Co. sulla 5th Avenue (Manhattan, NYC)
Boutique Tiffany&Co Manhattan, NYC
Boutique Tiffany&Co Manhattan, NYC

Le collezioni di gioielli Tiffany&Co

I gioielli Tiffany sono diventati negli anni il desiderio più diffuso tra le donne di tutte le età: le collezioni Return to Tiffany, Tiffany Keys, Tiffany T, Tiffany Paper Flowers e i tanto desiderati anelli di fidanzamento con diamanti taglio Princess, taglio goccia, taglio marquise a quattro, o a sei griffe.

Tiffany giftanello Tiffanybracciale Tiffany

ciondolo Tiffanygioiello Tiffanyanelli Tiffany&Co

Bracciali Tiffany&CoAnello con pietre preziose TiffanyTiffany gioielli

Lo spot di Natale 2018 di Tiffany&Co

Per questo Natale, Tiffany&Co invita la sua fidata clientela ad acquistare gli articoli presenti in boutique per gli inaspettati, quanto scintillanti regali destinati alle vostre persone del cuore, attraverso uno spot geniale ed eccentrico. Il video Believe in Dreams ci presenta le diverse collezioni del brand in un modo del tutto inaspettato. Al posto dei classici folletti di Babbo Natale, i gioielli in oro, platino ed argento vengono realizzati da artigiani gioiellieri, più simili a dei veri e propri simpatici robot. In una dimensione onirica che ricorda il film di animazione “Alice in Wonderland”, davanti lo store della gioielleria sito sulla Fifth Avenue, una sfarzosa manager, la modella Xiao Wen Ju, con un coniglio bianco in braccio, apre la porta dei sogni sul mondo Tiffany. Siamo subito catapultati all’interno di un tea party, in cui il cappellaio matto è interpretato da una stravagante Naomi Campbell. Scopriamo presto, che, sulle note di Dream On degli Aerosmith, un’annoiata Zoë Kravitz ci rende, in realtà, partecipi di un suo sogno, in cui si rifugia per scappare dalla realtà quotidiana, durante un turno di lavoro.

Il regista di questo spot fuori dalle righe è Mark Romanek, il quale è riuscito a sfondare lo schermo sulla base di un credo molto caro alla gioielleria Tiffany&Co. : ogni singolo gioiello viene prodotto e confezionato con amore e magia.

Tiffany spotSpot della Tiffany&CoTavolata Spot della Tiffany&Co                  Tiffany&Co spot tvTiffany&Co. – spot Natale 2018

In fin dei conti tutte noi sappiamo che i regali più belli si trovano nelle scatole più piccole!

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Valentina Domma
Altri articoli in Accessori di tendenza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Gioia (e dolore!) per le orecchie: gli earrings più di tendenza del 2019

Orecchini: un accessorio ormai must have che completa l’outfit in modo perfetto La stagion…