Home Accessori di tendenza Gioia (e dolore!) per le orecchie: gli earrings più di tendenza del 2019

Gioia (e dolore!) per le orecchie: gli earrings più di tendenza del 2019

5 min lettura
Commenti disabilitati su Gioia (e dolore!) per le orecchie: gli earrings più di tendenza del 2019
0
80
Gioia (e dolore!) per le orecchie: gli earrings più di tendenza del 2019

Orecchini: un accessorio ormai must have che completa l’outfit in modo perfetto

La stagione più calda dell’anno sta, ahimé, giungendo al termine. Con un po’ di malinconia salutiamo la pelle abbronzata, quei riflessi dorati sui capelli in pieno sunkissed mood, gli abiti leggeri dai colori brillanti. Ma qualcosa che son sicura porteremo con noi anche nell’imminente autunno dalle temperature più miti è una tendenza che ci ha accompagnato questa estate.

Colorati, bagnati nell’oro giallo e nella versione più cool rose gold, arricchiti da ciondoli di diverse e dalle ingenti dimensioni. Parlo degli orecchini che, mai come negli ultimi mesi, hanno impreziosito le nostre orecchie e, anzi, i diversi fori su di esse. C’è da dire che dalla tenera età di quattro anni, quando dalle nostre mamme venivamo trascinate dall’orafo di fiducia che ci forava i lobi attraverso l’ausilio di quella macchinetta fastidiosa con annessi pianti ed urla da parte di noi ingenue malcapitate, gli orecchini di strada ne hanno fatta, fino a diventare veri e propri piercings.

ROLLOVER OR BL CUORE

 

E noi, da adolescenti, per sentirci più grandi della nostra età e per cercare di aggiungere al nostro aspetto quel je ne sais quoi, abbiamo preso coraggio per il famosissimo “secondo foro”, fino a che poi la situazione ci è sfuggita leggermente di mano (almeno nel mio caso), con conseguente ira dei nostri genitori.

L’estate 2019 ha consacrato il ritorno sotto i riflettori di quei monili, preziosi o di bigiotteria, che, letteralmente, incorniciano lobi e non.

Un esempio a riguardo viene fornito da Dodo (e da chi altro, sennò?). Stelle marine, palme esotiche, delfini, api, campanellini, una coccinella portafortuna, charms con lettere singole a formare vere e proprie parole, che oscillano dentro a dei cerchi dalle grandezze più disparate ad ogni singolo movimento della testa e del collo.

dodo creations

Un altro brand che ha abbracciato questa tendenza fin dagli esordi della sua fondazione, è Rue des Milles. Simboli di buon auspicio, come il quadrifoglio, rendono unici i gioielli di questa griffe, soprattutto gli orecchini. Ma il punto forte dell’azienda è la collezione dedicata alle fiabe, come dimostra la carrozza di Cenerentola presente in ogni articolo che il marchio propone.

 

 

Con molteplici forme e soggetti, invece, H&M e aziende e-commerce, come Asos, propongono veri e propri packs di orecchini, composti da venti, addirittura, trenta pezzi, per chi ama cambiare quotidianamente gli accessori a seconda dell’outfit che indossa.

asoss

 

Ferma e più grande sostenitrice dell’accessorio come parte fondamentale di un outfit, quel più che rende anche un total black grintoso, ricercato e scintillante, sono convinta che, magra consolazione, riusciremo a portare un pizzico di estate anche nelle più grigie giornate fredde a cui ci stiamo affacciando, grazie a questi piccoli e preziosi oggetti luminosi.
Autunno, arriva pure. Noi ti aspettiamo decisamente preparate!

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Valentina Domma
Altri articoli in Accessori di tendenza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Must have dell’Estate – F**k Beachwear collection Summer 2019

A parte qualche caduta di stile da parte del tempo meteorologico, sembra davvero che lR…