Home Look dei vip Sanremo 2019, i look dell’ultima serata

Sanremo 2019, i look dell’ultima serata

11 min lettura
Commenti disabilitati su Sanremo 2019, i look dell’ultima serata
2
41
Sanremo: i look della finale

E dopo quattro intense serata è arrivata l’ultima, la decisiva colma di aspettative

L’ultima serata del Festival di Sanremo si apre con un vero e proprio show: musica, danza ed il Direttore artistico che entra in scena in look total white, ma veramente TOTAL, anche le scarpe! Gli si perdona tutto dopo la mega fatica che ha fatto dirigendo ed organizzando uno dei Festival più faticosi di sempre.

Poco dopo ritorna con smoking  soft glitter.

Prima di passare al vivo della serata (e della gara), Claudio Baglioni si ritaglia un momento per tracciare il bilancio di questa 69esima edizione nella quale, lui non ha dubbi, ha vinto la musica.

Claudio Bisio con giacca nera con risvolti glitter finalmente azzecca il look, abbandonando lustrini e completi in velluto patchwork di Etro. Mentre Virginia Raffaele, in Giorgio Armani, prosegue la sua mutazione in diva con un abito di paillettes rosso e nero ed un fourreau nero con top in voile degni dei red carpet hollywoodiani. Un piccolo appunto: quando la Raffaele porta i capelli sciolti con il viso scoperto la preferisco nella sua autenticità e freschezza.

Per la seconda uscita sul palco anche Virginia non resiste alla moda dell’abito maschile ed indossa un elegante completo bianco dalle spalle pronunciato in stile anni’80.

Per l’ultimo look della serata la Raffaele torna ai look scuri e castigati indossando un lungo abito nero dall’inserto trasparente sulla scollatura.

I look dei big in gara nell’ultima serata del Festival

Il look della Tatangelo ultima serata

Daniele Silvestri, indossa un completo morbido con camicia alternativa giusta con dei piccoli disegni stilizzati.

La Tatangelo finalmente per l’ultima sera sceglie un bel vestito lungo blu notte, di velluto leggero e spalline finissime. Anche gli orecchini grandi pendenti di strass sono giusti, simil stile decò.

Ghemon si presenta con un paltò arancione schizzato con macchie di colore, camicia a righe su t-shirt nera. Nonostante tutto, ha incredibilmente sempre un non so che di sofisticato, comunque, come la sua canzone.

I Negrita in Carlo Pignatelli, Tom Rebl e Brian Dales, confermano il loro look: un rock addolcito da tessuti damascati e luccicanti.

Ultimo, che amo, veste un completo celeste cenere, ma cavolo sceglie una t-shirt bianca con  il ricamo di una  corona sul fronte…..perchè percheè?

Nek,  solito look total black, questa sera la giacca lucida è un pò cheap.

Renga in Maurizio Miri, sempre elegantissimo, questa sera con smoking dai grossi revers a lancia a contrasto con il tessuto dell’abito. Ma questa sera si presenta senza stivaletti scamosciati!

Gli Ex Otago in Daniele Alessandrini, con il look total white si conclude il percorso di stile del gruppo che dopo tanti outfit in denim arrivano in bianco alla finale per un simbolico matrimonio con il palco. Il mocassino vintage “da vecchietto” però non manca mai.

Il Volo, almeno per l’ultima serata, fanno un piccolo sforzo: abbinano una  giacca damascata con una lunga di velluto nero e la terza corta, dai ci hanno provato!

Super Turci ieri stasera! Sceglie una giacca smoking oversize che copre gli shorts…sexy e chicchissima veramente!Da notare che, su di lei e con questo outfit, le calze velate che ho sempre bocciato a lei stanno divinamente….ricordatevi che la classe non è MAI acqua..

Patty Pravo in Simone Folco e Briga con mocassini Loriblù. La cantante, a mio parere, strepitosa ha sostituito il solito tailleur con un completo sulla stessa linea stilistica: gli stessi coralli bianchi si appoggiano su un abito lungo nero a campana morbido con piccolo strascico.  Anche BRIGA  è risultato molto sexy.

Arisa in Albagia,  con un abito nero lungo morbido, indossa orecchini a cerchio grandi d’oro. L’unica nota stonata, a mio avviso, sono sempre queste unghie lunghe rosse, le accorcerei.

Einar in Dolce&Gabbana,  ha indossato SEMPRE giacche superlative di ETRO, ma stasera la sua giacca risulta pesante ed eccessiva.

Boomdabash in Dolce&Gabbana, hanno sfoggiato ogni sera un look diverso, per finire questa sera con una giacca tigrata con le paillettes.

Motta in Gucci,  prosegue il viaggio di stile nei ’70 del cantante, che per la finale sceglie una camicia bianca con le rouches.  Perfetto nella sua performance.

Il look del super ospite: Eros Ramazzotti

Super ospite è Eros Ramazzotti, non uno dei miei preferiti ma comunque wow, esempio eccellente di chi ha lavorato sodo e,  da niente, ha fatto veramente strada, a livello internazionale. Elegantissimo con la giacca smoking dai rervers tondi e sottili, abbinata a camicia senza cravatta e con bottoni nascosti. Eros sceglie un look classico senza però essere antiquato.

Poteva risparmiarsi il duetto con Luis Fonsi, unica star internazionale di questo edizione e famoso per la canzone Despacito, ti prego NOOOO.

Ed il look delle donne della giuria?

Sanremo 2019, i look della quinta serata: Anna Foglietta e Melissa Greta Marchetto

Serena Dandini giacca nera, lupetto leggermente trasparente e brillante, gonna in lamè. Elegante, ma non abbastanza per la finale del Festival. Lei, come sempre, è sciolta e diverte.

Claudia Pandolfi in smoking maschile molto rock, voce graffiante, caschetto con frangia, molto simile a me quindi l’ appoggio!

Non passano inosservate Anna Foglietta e Melissa Greta Marchetto: le due conduttrici del DopoFestival, insieme a Rocco Papaleo, salgono sul palco della finale elegantissime. Per la Foglietta abito argento, per la Marchetto nero. Dettaglio in comune? La profonda scollatura sul petto.

Sanremo 2019: la classifica finale ed i premi assegnati

Sanremo 2019: la classifica finale ed i premi assegnati

Mahmood ha vinto il 69esimo Festival di Sanremo, con la canzone “Soldi”, sconfiggendo Ultimo e Il volo nella finale a tre – in cui al pubblico è stato chiesto di rivotare – che ha concluso la gara e la serata di ieri.
Mahmood ha vinto il Festival principalmente grazie al voto della giuria degli esperti – che contava per il 20 per cento) e il voto della giuria della sala stampa(che contava per il 30 per cento).

Prima dell’annuncio del vincitore del Festival, è stata anche annunciata la classifica di tutti gli altri cantanti in gara – 24 in tutto – e sono stati assegnati i premi speciali.
Il Premio della Critica Mia Martini e il premio Lucio Dalla sono stati vinti da Daniele Silvestri con la canzone “Argentovivo”. Il premio Sergio Endrigo alla miglior interpretazione è stato vinto da Simone Cristicchi con “Abbi cura di me”. Il premio Sergio Bardotti per il miglior testo assegnato è stato vinto da Daniele Silvestri con “Argentovivo”. il premio Giancarlo Bigazzi per la miglior composizione musicale è stato vinto da Simone Cristicchi con “Abbi cura di me”. Ultimo con “I tuoi particolari” ha vinto invece il premio TIMmusic, assegnato alla canzone più ascoltata su TIMmusic.

 

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Carola d'Alesio
Altri articoli in Look dei vip
Commenti chiusi.

Leggi anche

Sanremo 2019: i look della quarta serata

La quarta serata del Festival di Sanremo 2019 porta sul palco dell’Ariston una piogg…