Home Moda e Must Have Moda sostenibile Moda sostenibile: Moncler lancia una selezione di giacche

Moda sostenibile: Moncler lancia una selezione di giacche

2 min lettura
0
1
7
Moda sostenibile: Moncler lancia una selezione di giacche

Moncler riafferma il suo impegno per l’ambiente annunciando il lancio di una selezione di giacche uomo, donna e bambino interamente realizzate con materiali sostenibili.

La moda sostenibile di Moncler

Le giacche, espressione concreta del piano strategico di sostenibilità Moncler Born to Protect annunciato nel mese di Ottobre 2020,  esprimono la visione dell’azienda verso un’economia circolare, la lotta ai cambiamenti climatici ed una catena di fornitura responsabile.

Le giacche “Moncler Born to Protect” sono disponibili in un’unica variante colore, ovvero il nero.

 

I capispalla sono stati realizzati in un colore adatto a qualsiasi occasione. Il logo “Moncler Born to Protect” impreziosisce l’esterno, e all’interno dei capi, Monduck – il papero mascotte che dagli anni Sessanta compare sulle fodere delle giacche Moncler – racconta una storia di sostenibilità.

Anche il packaging dà un’impronta sostenibile:  la carta deriva da foreste gestite responsabilmente. Quella utilizzata per le shopping bag e le confezioni regalo è anche riciclata.

Le giacche da uomo spaziano dalla protezione avvolgente di Nicaise alla silhouette arricchita da un’ampia tasca di Gaite, fino alla versatile Dabos con cappuccio e maniche rimovibili.

La selezione femminile comprende il piumino classico Teremba, la giacca lunga Lemenez, e Gatope, con le comode aperture sui fianchi.

I modelli Gaite e Lemenez sono disponibili anche nella versione enfant, per i futuri sostenitori del Pianeta. Hasan invece è l’opzione mini dedicata ai bebè.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: The Modern Artisan, la collezione sostenibile del Principe Carlo

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Moda sostenibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

“Made In Italy”: la nascita della Maison Missoni

Questa sera in prima serata su Canale 5, andrà in onda la seconda puntata di “Made in Ital…