Home COVID19- Quarantena La moda durante il Coronavirus…. Avanti a tutto sport!

La moda durante il Coronavirus…. Avanti a tutto sport!

5 min lettura
Commenti disabilitati su La moda durante il Coronavirus…. Avanti a tutto sport!
3
68
Intervista a Flaminia Del Vasto sull’abbigliamento sportivo

Intervista sull’abbigliamento sportivo a Flaminia Del Vasto

Al tempo del Coronavirus la moda non si ferma, mettiamo da parte le decoltè tacco 12 e facciamo spazio alla moda sportiva per rimetterci in forma.
Oggi parliamo di abbigliamento sportivo con una esperta del settore, Flaminia Del Vasto.
Flaminia inizia la sua carriera di sportiva già da piccola, poi si trasferisce in Australia per studiare anatomia e fisiologia ed attualmente insegna yoga ad Amsterdam.

L’importanza dello Yoga, una disciplina fisica, mentale e spirituale

L'importanza dello Yoga, una disciplina fisica, mentale e spirituale
Come sport da praticare in casa o in un parco, Flaminia ci suggerisce lo Yoga in quanto è sufficiente avere un tappetino senza altri particolari attrezzi e ci permettere di rallentare riconnettendo lo spirito ad un fisico tonico.

Quali sono le dinamiche di questa moda zen?

“E’ importante vestirsi comodi per praticare questo sport ma senza indossare abiti larghi perché in diverse pose si sta a testa in giù ed una maglietta larga potrebbe andare davanti la faccia. L’abbigliamento da yoga non deve inficiare i movimenti ma rendere maggiore flessibilità. Per questo motivo  si usano magliette e leggings aderenti. Non per mostrare le forme ma per riuscire nei movimenti ed entrare in sintonia con le diverse parti del corpo.

Qual è la vision di moda per una donna sportiva?
“La vision di moda per una sportiva cambia, la bellezza di questo mood è arrivare all’obiettivo salute e tonicità, uno stile mentale che unisce il fashion al benessere.

Personalmente non mi sarei mai aspettata di immergermi in tradizioni ed in concetti tanto profondi dello yoga. Esiste una parte di tradizione che vuole che le insegnanti di yoga si vestino con colori neutri, una seconda parte della tradizione vuole che si indossi il colore bianco ed un’altra invece predilige colori vivaci.

Quali brand di abbigliamento yoga ci suggerisce Flaminia?

La “Vayumudra” è un brand molto colorato e con stampe a fiori per la vicinanza alla natura. Come marche più commerciali invece consiglio “HeM, Oysho e Cheap”.
L’abbigliamento da yoga pone molta attenzione alla sostenibilità ed allo sfruttamento del Pianeta.
Il mio brand preferito è la “Lululemon” di livello decisamente più alto in cui il fashion e la qualità si incontrano, leggings e reggiseni durano molti anni, la casa stessa spiega come vanno lavati e tenuti.
Le collezioni dello Hot Yoga sono davvero uniche in quanto viene sviluppata una sola collezione all’anno che poi non verrà mai più riprogrammata ed inoltre……………..
Sotto l’abbigliamento da yoga non va indossato nulla… neanche le mutandine!!!
Lo spirito libero deve entrare in connessione con tutte le parti del corpo.
Tutti i brand che producono in modo esclusivo abbigliamento per lo yoga pongono la massima attenzione a non sfruttare i bambini ed alla sostenibilità, in particolare, la “ Urban Goddess Scandinavia” che produce abbigliamento con materie al 100% organico.
Non vi è differenza di collezioni di moda tra vari Stati proprio per il significato di “Yoga” che vuol dire unione, armonia anche nello stile.

Let’s stay home, let’s yoga!

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Maura Papagno
Altri articoli in COVID19- Quarantena
Commenti chiusi.

Leggi anche

Alimentazione ed allenamento in Quarantena: un programma di benessere

Programma di benessere in Quarantena Vi state annoiando? Non vi preoccupate, vi propongo u…