Estate 2022: si torna finalmente a viaggiare?

4 min lettura
Commenti disabilitati su Estate 2022: si torna finalmente a viaggiare?
0
5
Estate 2022: si torna finalmente a viaggiare?

Quest’estate 2022 per molti ha rappresentato finalmente il ritorno a viaggiare, soprattutto grazie ai vaccini ed alla situazione Covid relativamente sotto controllo.

La mia esperienza da viaggiatrice ai tempi dei Covid

In realtà io, come tanti altri, avevo approfittato delle due estati scorse per iniziare  a dar sfogo a questa mia grande passione, in quanto rappresentavano le uniche finestre disponibili in tempi di Lockdown.
Nell’estate 2020 ho trascorso la mia vacanza a Capri, meta sempreverde del glamour e poi a Rimini e Riccione, dove torno di frequente perché per qualche anno ho vissuto lì.
In territorio calabro ho addirittura provato una nuova esperienza: il rafting, che mi ha regalato una scarica di adrenalina nel bellissimo paesaggio del Pollino.
L’estate scorsa ho fatto altri viaggi “mordi e fuggi”: Procida, attuale capitale della cultura, un tour in barca delle coste garganiche (meraviglioso) ed ancora riviera romagnola.

La mia estate 2022

Quest’ anno avevo deciso di provare a stare via un po’ più a lungo. Dato che non viaggiavo insieme alla mia famiglia da diversi anni, mi sono detta: perché non fare una vacanza rilassante tutti insieme? Risiedere stabilmente in un resort con tutti i comfort ed andare al mare, mi avrebbe aiutato a staccare la spina.
Dopo tutto, grazie alla cautela ed all’uso delle mascherine, nei due anni precedenti non mi ero mai ammalata, cosa poteva succedermi?
Ed invece eccolo lì, il Covid: mi ha colpita pochi giorni prima della partenza.
Ho trascorso i giorni in cui sarei dovuta essere al mare chiusa in casa, trascorrendo una convalescenza tutto sommato tranquilla, grazie ai sintomi attenuati dai vaccini.
Purtroppo il Virus è sempre in agguato e ti colpisce quando meno te lo aspetti. Eppure il mio messaggio è comunque positivo, perché quando il Virus va via,  puoi tornare ai tuoi viaggi ed alla tua vita. Non è uno stop permanente, ma solo una frenata momentanea.

Per questo motivo, vorrei dire a coloro i quali  potrebbero trovarsi nella mia stessa situazione:

Non perdetevi d’animo e riprogrammate la vostra vacanza, proprio come ho fatto io!

Il Covid ci ha abituati ad accettare l’imprevisto, a pensare che non valga la pena fare piani di nessun tipo, ma dobbiamo persistere.

La vita va avanti!

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Graziamaria Franchini
Altri articoli in COVID19- Quarantena
Commenti chiusi.

Leggi anche

Fishnet obsession, il trend dell’estate 2022

I tempi in cui indossare capi di abbigliamento a rete era considerato volgare sono ormai l…