Home Curiosità Home styling Colori per il soggiorno, quali sono i più adatti?

Colori per il soggiorno, quali sono i più adatti?

4 min lettura
Commenti disabilitati su Colori per il soggiorno, quali sono i più adatti?
1
74
Quali sono i colori adatti al tuo soggiorno?

Da tempo immemore il soggiorno è considerato l’elemento principale della casa. Questo perché è proprio al suo interno che si svolgono la maggior parte delle cosiddette “azioni conviviali”.  E’ dunque necessario scegliere adeguatamente i colori più adatti per rendere abitabile e confortevole questo ambiente.

Nel precedente articolo parlavamo di Feng Shui, l’antica arte cinese che predilige il benessere come filosofia di vita all’interno della casa, e di come i colori possano influenzare positivamente o negativamente un determinato ambiente.

In questo articolo vogliamo dedicarci al soggiorno e descrivere tutto ciò che è necessario sapere per ottenere il massimo benessere da questo spazio.

Vediamo insieme il motivo per cui è importante scegliere il colore più adatto al soggiorno. In seguito poi analizzeremo le conseguenze che questo atteggiamento può avere sul nostro umore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Arredamento e Feng Shui, un tocco di armonia in casa

Colori per il soggiorno, come sceglierli?

Colori per il soggiorno, quali sono i più adatti?

Il soggiorno è l’ambiente per eccellenza per le relazioni. In genere è proprio qui che accogliamo i nostri ospiti o li facciamo accomodare. Non importa che venga sfruttato per vedere un film, per stare in famiglia, per ospitare gli amici e i conoscenti. Questo ambiente è dedicato interamente agli incontri e ai rapporti.

Per fare in modo di attrarre grandi benefici deve essere accumulata energia di tipo terra, che apporta stabilità, abbondanza e condivisione. L’energia di tipo terra è data principalmente dai colori che vanno dal giallo al marrone. E’ intuitivo definire che i colori da usare in soggiorno devono quindi essere caldi, per dare un senso di accoglienza e calore all’ambiente circostante. Sono da preferire i toni pastello, come il beige, il crema, il giallo e tutti quei colori che ricordano le sfumature del periodo della tarda estate. Sono adatti anche colori come il rosso e l’arancione, che danno un tocco di vitalità al soggiorno e stimolano la convivialità tra le persone al suo interno.

Il nostro umore, durante il giorno, è facilmente influenzabile da molteplici condizioni esterne, perciò non è una novità iniziare la giornata con il buon umore e finirla con l’umore sotto i tacchi. Un capo irascibile a lavoro, un imprevisto guasto alla macchina, sono tutti motivi per distruggere il benessere di una persona. La sola consapevolezza di poter tornare a casa e godere di uno spazio confortevole in cui ricaricare le energie è sufficiente per aumentare il nostro benessere, mentre il lavoro svolto dai colori che abbiamo scelto per il soggiorno della nostra casa finirà la grande opera.

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Jessica Zanettin
Altri articoli in Home styling
Commenti chiusi.

Leggi anche

Bonus mobili 2020, quando è possibile ottenerlo

Si conferma anche per il 2020 il Bonus mobili ed elettrodomestici Si tratta sostanzialment…