Home Intrattenimento Libri International Kissing Day, l’importanza di un bacio

International Kissing Day, l’importanza di un bacio

8 min lettura
Commenti disabilitati su International Kissing Day, l’importanza di un bacio
0
48
International Kissing Day, l'importanza di un bacio

L’International Kissing Day si festeggia il 13 Aprile o, secondo alcuni anche il 6 Luglio. E’ una giornata fondamentale per ricordare l’importanza del bacio, anche in questo periodo difficile che stiamo vivendo.

Un giorno per ricordare tutti i benefici di un bel gesto di affetto

Un bacio è il modo più semplice per dimostrare affetto ed è in grado di ridurre il livello di ansia, abbassare la pressione e rinforzare una relazione.
Oggi è il giorno perfetto per ricordare tutti i benefici di un bel gesto di affetto. Durante un bacio il cervello rilascia l’ossitocina, nota anche come “ormone dell’amore”.
Durante questo periodo ci si possono sempre scambiare baci virtuali che non hanno lo stesso effetto ma sono indubbiamente piacevoli sia da inviare che da ricevere.

Io per questa occasione ho scritto un racconto per voi..

Il potere di un bacio in una coppia

Il potere di un bacio in una coppia

In una piccola cittadina parigina, nella città dell’amore, viveva una giovane ragazza, di nome Chantal. Era una donna solare, forte, capace e molto abile nel suo lavoro.
Da anni aveva una relazione con Nathan, un uomo in carriera, molto romantico, il quale aveva un unico desiderio: vivere la sua vita al fianco della sua donna e realizzare insieme tutti i loro sogni.
Il suo carattere era molto estroverso, riusciva ad esprimere tutto ciò che provava. Anche con la sua amata non aveva mai nascosto l’amore in ogni azione.

Nell’ambito lavorativo era ammirato da tutti per il suo esprimersi in modo deciso e ben chiaro; anche per questo motivo era stato scelto per
rappresentare la sua famosa azienda.
Mostrava ogni singola emozione o sensazione, al contrario di Chantal. Quest’ultima non riusciva a dimostrare il suo amore e soprattutto quanto tenesse al suo amato. Aveva sempre paura di fare o dire qualcosa di sbagliato.

Per questo motivo i due giovani da tempo non dialogavano più. All’inizio questo cambiamento non pesava sulla loro relazione ma col passare dei giorni iniziò a gravare sulla stessa.

“Ti amo”, due parole semplici ma allo stesso tempo difficili da pronunciare. Ogni volta che Chantal vedeva il suo Nathan voleva dirglielo ma non riusciva mai a farlo. Si sentiva come un nodo alla gola!
Quella sera non riuscì a prendere sonno, cercava di spiegarsi il perché di quel nodo stretto al collo, il motivo per cui non riusciva neanche a baciare l’uomo che amava più di ogni altra cosa.
Si alzò dal letto per andare in cucina, sentì che Nathan era sveglio e parlava al telefono con qualcuno.

N: “Leslie, non posso continuare così.”

“Perché sta parlando con mia sorella?” Pensò Chanel tra sé e sé.

L: Nathan dalle tempo”
N: Tempo? Sono oramai mesi che andiamo avanti in questo modo
L: Devi essere paziente, neanche con me esprime alcun sentimento
N: Non lo so Leslie, devo riflettere ma so che così non può continuare.

Dopo aver sentito tali parole, Chantal si vestì velocemente ed uscì di casa dirigendosi nel suo luogo segreto, nel luogo in cui potava ammirare
la Senna e la Tour Eiffel. Aveva davanti ai suoi occhi uno spettacolo unico! Rientrò in casa verso le 6 del mattino, Nathan dormiva ancora. Così preparò la colazione ed andò sotto la doccia.
Erano le 7.30 quando vide le valigie del suo fidanzato vicino la porta. Sentì un colpo al cuore ma cercò di riprendere fiato. Nathan era davanti ai suoi occhi e le disse subito che dovevano parlare.

Ma Chantal non disse nulla, gli corse incontro e lo baciò. Nathan rimase senza parole, questa volta lo aveva colto di sorpresa.

N: Ma chéri!
C: Mon chèr, ho lasciato un segreto sulle tue labbra. Custodiscilo.
N: Mi hai sorpreso chéri
C: Non è tutto chér
N: Cosa volevi dirmi?
C: Ti amo!

Questa volta fu lui che la baciò. Un bacio che significò tutto ciò che con le parole sembrasse non bastare.
Poi guardando dritto nei suoi occhi castani con il contorno miele dorato disse: “Ti amo Chéri”
Quel giorno fu il primo dei tanti cambiamenti tra i due. Chantal aveva cominciato ad esternare i suoi sentimenti e le sue emozioni.

 

LEGGI ANCHE: “Il vero amore esiste e può durare per sempre” – La storia di Holly

Non sempre è facile dire, esprimere, manifestare ciò che ognuno di noi sente e prova dentro di sé.
In alcuni casi basta anche un gesto per dare un significato preciso ad una frase o parola che risultino incomplete!

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Paola Maggioni
Altri articoli in Libri
Commenti chiusi.

Leggi anche

World Water Day, l’importanza di un bene naturale

Il 22 Marzo si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua (World Water Day), istituita dalle …