Perdita dei capelli in autunno, come combattere questo fenomeno?

6 min lettura
Commenti disabilitati su Perdita dei capelli in autunno, come combattere questo fenomeno?
0
12
Perdita dei capelli in autunno, come combattere questo fenomeno?

Perdere i capelli è un fenomeno fisiologico anche se oramai i mass media ed i social network lo definiscono un momento anormale. Si considera che una perdita di capelli che oscilla tra i 50 ed i 100 sia del tutto normale. Lo è ancor di più in autunno, stagione nota alle cronache proprio per questo problema comune a molte donne e a molti uomini.

 

Consigli utili su come combattere la caduta capelli in autunno

La caduta dei capelli in autunno non ha nulla a che fare con la patologia dell’alopecia che dà vita a veri e propri spazi all’interno della chioma. In questi casi, il capello non ricresce più.

Per avere una capigliatura folta e sana è necessario utilizzare degli shampoo che rispettano il naturale PH della pelle nutrendoli, idratandoli e districandoli delicatamente.

La vitamina B – assieme alla vitamina D, lo zinco e il ferro – appare un’alleata immancabile per la salute del capello. È possibile assumerla attraverso una sana e corretta alimentazione ma anche acquistando degli oli essenziali che aiutano l’ossigenazione del cuoio capelluto (si cita pertanto l’olio essenziale di rosmarino e di alloro).

Per coloro che vogliono assumere degli integratori che aiutano il processo di rafforzamento dei capelli consiglio di rivolgervi sempre ad un medico al fine di non incappare in brutti incidenti.

Se vi stesse chiedendo se è possibile porre rimedio contro la caduta dei capelli in modo naturale la risposta è: Sì!

Oltre a non aver rischi particolari alla vostra cute, utilizzando questi prodotti riuscirete a beneficiare anche di effetti a breve gittata sulla vostra chioma. Già in pochissimi utilizzi noterete un vantaggio immediato. I vostri capelli risulteranno più sani e lucenti.

Molti di questi prodotti sono facilmente reperibili in qualsiasi supermercato e la loro efficacia va testata in base all’applicazione (pre-shampoo oppure post-shampoo), durata e frequenza.

L’importanza dell’uso dell’olio per i capelli

Perdita dei capelli in autunno, come combattere questo fenomeno?

Uno degli alleati principali contro la caduta dei capelli è senza dubbio l’oro verde, l’olio extravergine di oliva, in quanto rende i capelli più lucenti e facilmente spazzolabili. Esso può essere applicato prima del lavaggio per circa 30 minuti con i capelli umidi sulle lunghezze, mentre sulla cute aggiungetene solo qualche piccola goccia.  In questo modo sarà possibile detergere la chioma in modo poco aggressivo, eliminando così ogni traccia del prodotto.

Un altro olio ‘amico’ dei nostri capelli è quello di cocco. Esso va applicato sulla cute, bastano poche goccine, massaggiando delicatamente. Una volta terminato l’impacco di circa 5 minuti è possibile procedere al corretto ed accurato lavaggio dei capelli.

LEGGI ANCHE: Olio d’oliva, prodigioso alleato del fascino femminile

Avocado, da spalmare non solo sul toast!

Diverse sono in commercio le maschere a base di avocado, ma se la preparassimo noi a casa? È semplicissimo basta acquistare il frutto già maturo, ricavandone la polpa prepariamo poi una ‘pappetta’ (utilizzate mezzo avocado se avete i capelli corti, uno intero se li avete medi o lunghi) da distribuire sulla capigliatura umida, partendo dalle radici giungendo fino alle punte, per circa una mezz’oretta. Poi è semplice rimuovere l’impacco. Basta un accurato shampoo.

Il gel di Semi di lino, un compagno irrinunciabile

Un altro rimedio utilissimo per sconfiggere la temuta caduta dei capelli sono i semi di lino. Per creare la vostra maschera è necessario inserite due cucchiai di semi di lino in 200 ml di acqua. Lasciate bollire il composto per qualche minuto. Successivamente filtrate l’acqua dai semini. Ricaverete una sostanza gelatinosa da applicare alla cute per circa 30-40 minuti.

È possibile aggiungere qualche goccina di olio essenziale di rosmarino o alloro, se preferite. Per ottenere degli effetti reali e concreti è consigliato applicare una di queste maschere almeno una volta alla settimana.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Maria Carola Leone
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Le migliori acconciature da sfoggiare in estate

E’ finalmente arrivato il periodo dell’anno relativo alle vacanze. Quante volt…