Home Bellezza Argilla, valido alleato di bellezza

Argilla, valido alleato di bellezza

6 min lettura
Commenti disabilitati su Argilla, valido alleato di bellezza
0
129
Argilla, valido alleato di bellezza

Argilla: proprietà per viso e capelli

L’argilla è nota fin dall’antichità per le sue grandi virtù purificanti e mineralizzanti.

L'argilla è nota fin dall'antichità per le sue grandi virtù purificanti e mineralizzanti

Gli antichi Greci, che non conoscevano il sapone, usavano l’argilla per lavarsi, mescolandola a carbonato di sodio. Gli antichi Egizi la usavano per mummificare (il che può dare la misura del suo potere “conservante”). Ed Ippocrate la definiva “toccasana di tutti i mali”.

In grado di assorbire le impurità, l’argilla purifica la pelle, migliorandone il tono. Ha inoltre proprietà antiossidanti in grado di combattere i radicali liberi e svolge un’azione cicatrizzante e disinfettante.

Ma cos’è l’argilla e da dove arriva?

In realtà, l’argilla è una sostanza proveniente dal naturale processo di erosione delle rocce. E’ ricca, quindi, di sali minerali e vitamine, presenti nel terreno ed è proprio per questo che è importante che il terreno da cui arriva non sia inquinato.

In base alla predominanza di minerali, l’argilla può avere colori diversi. E si distingue  tra classica e ventilata. Viene trattata in uno speciale cilindro che, dotato di un potente getto d’aria, separa i granuli dalla polvere. Quella ventilata (anche per uso interno) ha un forte potere assorbente, aiuta ad eliminare le scorie e purifica.

I diversi colori dell’argilla

I diversi colori dell'argilla

  • bianca: contiene un’alta percentuale di alluminio e silice ed è considerata l’argilla più pura che ci sia. Utilizzata per i trattamenti del viso, previene l’invecchiamento cutaneo ed è l’ideale per tutti i tipi di pelle (anche sensibili).
  • verde: ha proprietà antisettiche. Particolarmente apprezzata per il suo potere di assorbimento e le sue proprietà antinfiammatorie, è ideale per le pelli grasse, con acne, macchie e pori dilatati. Va bene anche per i capelli ed è efficace, soprattutto, per eliminare la forfora.
  • rossa: ha un alto contenuto di ossido di ferro ed è utilizzata spesso per combattere problemi di circolazione, cellulite e ritenzione idrica. Stimola il processo di rigenerazione della pelle e serve anche a purificare il cuoio capelluto.
  • rosa: è una miscela di argilla rosa e bianca ed è ricca di sali minerali, silice ed ossido di ferro. Viene usata spesso come maschera per il viso per il suo effetto antiossidante, decongestionante e rigenerante. E’ ideale per le pelli sensibili, delicate e secche, grazie anche alle sue capacità di riparazione del tessuto connettivo.
  • gialla: contiene illite, un minerale dalle proprietà assorbenti, esfolianti, tonificanti. E’ ideale per il viso, in particolare per le pelli normali e miste.
  • nera: meno nota di quella verde o bianca e più difficile da trovare (in polvere), ha grandi proprietà astringenti e purificanti, grazie ai minerali che contiene: caolino, calcio, zolfo e fosforo. Viene utilizzata molto nelle beauty farm.

Maschere ed impacchi fai da te con l’argilla

  • per il viso. Basta aggiungere all’argilla, qualche goccia di olio essenziale. Se lo metti alla lavanda, avrai una maschera purificante e tonificante. Se invece, usi olio essenziale di rosmarino o di tea tre, la maschera sarà adatta a pelli impure e grasse. Spalma il composto sul viso, tieni in posa almeno per 15 minuti e poi sciacqua. La maschera va fatta una volta alla settimana.
  • per la cellulite. L’argilla è anche un ottimo rimedio per la cellulite perchè aiuta a drenare i liquidi. Un impacco a base di argilla, mixata a qualche goccia di olio essenziale di limone, è l’ideale. Dopo averlo preparato, distribuiscilo sulle zone da trattare, avvolgi poi con una pellicola trasparente. Tieni in posa almeno mezz’ora e sciacqua.
  • per i capelli. L’argilla va bene anche per i capelli, soprattutto se hai la forfora. Dopo aver preparato il composto, mischiando acqua ed argilla, aggiungi del miele e due cucchiaini di olio di oliva. Spalma partendo dalla radice fino alle lunghezze. Usa la maschera come uno shampoo, sciacqua bene e passa al balsamo.

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Come avere gambe leggere anche con il caldo? Scopri come correre ai ripari!

A fine giornata ti ritrovi con le caviglie gonfie come un elefante. La colpa è della vasod…