Home Bellezza Argilla, valido alleato di bellezza

Argilla, valido alleato di bellezza

6 min lettura
Commenti disabilitati su Argilla, valido alleato di bellezza
0
23
Argilla, valido alleato di bellezza

Argilla: proprietà per viso e capelli

L’argilla è nota fin dall’antichità per le sue grandi virtù purificanti e mineralizzanti.

L'argilla è nota fin dall'antichità per le sue grandi virtù purificanti e mineralizzanti

Gli antichi Greci, che non conoscevano il sapone, usavano l’argilla per lavarsi, mescolandola a carbonato di sodio. Gli antichi Egizi la usavano per mummificare (il che può dare la misura del suo potere “conservante”). Ed Ippocrate la definiva “toccasana di tutti i mali”.

In grado di assorbire le impurità, l’argilla purifica la pelle, migliorandone il tono. Ha inoltre proprietà antiossidanti in grado di combattere i radicali liberi e svolge un’azione cicatrizzante e disinfettante.

Ma cos’è l’argilla e da dove arriva?

In realtà, l’argilla è una sostanza proveniente dal naturale processo di erosione delle rocce. E’ ricca, quindi, di sali minerali e vitamine, presenti nel terreno ed è proprio per questo che è importante che il terreno da cui arriva non sia inquinato.

In base alla predominanza di minerali, l’argilla può avere colori diversi. E si distingue  tra classica e ventilata. Viene trattata in uno speciale cilindro che, dotato di un potente getto d’aria, separa i granuli dalla polvere. Quella ventilata (anche per uso interno) ha un forte potere assorbente, aiuta ad eliminare le scorie e purifica.

I diversi colori dell’argilla

I diversi colori dell'argilla

  • bianca: contiene un’alta percentuale di alluminio e silice ed è considerata l’argilla più pura che ci sia. Utilizzata per i trattamenti del viso, previene l’invecchiamento cutaneo ed è l’ideale per tutti i tipi di pelle (anche sensibili).
  • verde: ha proprietà antisettiche. Particolarmente apprezzata per il suo potere di assorbimento e le sue proprietà antinfiammatorie, è ideale per le pelli grasse, con acne, macchie e pori dilatati. Va bene anche per i capelli ed è efficace, soprattutto, per eliminare la forfora.
  • rossa: ha un alto contenuto di ossido di ferro ed è utilizzata spesso per combattere problemi di circolazione, cellulite e ritenzione idrica. Stimola il processo di rigenerazione della pelle e serve anche a purificare il cuoio capelluto.
  • rosa: è una miscela di argilla rosa e bianca ed è ricca di sali minerali, silice ed ossido di ferro. Viene usata spesso come maschera per il viso per il suo effetto antiossidante, decongestionante e rigenerante. E’ ideale per le pelli sensibili, delicate e secche, grazie anche alle sue capacità di riparazione del tessuto connettivo.
  • gialla: contiene illite, un minerale dalle proprietà assorbenti, esfolianti, tonificanti. E’ ideale per il viso, in particolare per le pelli normali e miste.
  • nera: meno nota di quella verde o bianca e più difficile da trovare (in polvere), ha grandi proprietà astringenti e purificanti, grazie ai minerali che contiene: caolino, calcio, zolfo e fosforo. Viene utilizzata molto nelle beauty farm.

Maschere ed impacchi fai da te con l’argilla

  • per il viso. Basta aggiungere all’argilla, qualche goccia di olio essenziale. Se lo metti alla lavanda, avrai una maschera purificante e tonificante. Se invece, usi olio essenziale di rosmarino o di tea tre, la maschera sarà adatta a pelli impure e grasse. Spalma il composto sul viso, tieni in posa almeno per 15 minuti e poi sciacqua. La maschera va fatta una volta alla settimana.
  • per la cellulite. L’argilla è anche un ottimo rimedio per la cellulite perchè aiuta a drenare i liquidi. Un impacco a base di argilla, mixata a qualche goccia di olio essenziale di limone, è l’ideale. Dopo averlo preparato, distribuiscilo sulle zone da trattare, avvolgi poi con una pellicola trasparente. Tieni in posa almeno mezz’ora e sciacqua.
  • per i capelli. L’argilla va bene anche per i capelli, soprattutto se hai la forfora. Dopo aver preparato il composto, mischiando acqua ed argilla, aggiungi del miele e due cucchiaini di olio di oliva. Spalma partendo dalla radice fino alle lunghezze. Usa la maschera come uno shampoo, sciacqua bene e passa al balsamo.

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Unghie belle, curate e sane: non è solo una questione di estetica!

Questo è il momento di indossare i sandali e quindi di “sistemare” i piedi, co…