Cinque libri d’amore da regalare a San Valentino

10 min lettura
Commenti disabilitati su Cinque libri d’amore da regalare a San Valentino
0
15
Cinque libri d'amore da regalare a San Valentino

Non esiste un tema più universale ma allo stesso tempo più complesso dell’amore. Ai sentimenti sono stati dedicati film, serie tv, romanzi, saggi, racconti e poesie.

La Festa degli Innamorati può essere l’occasione giusta per leggere, rileggere o regalare, un libro che scavi alle radici dell’amore. Una sorta di manuale per orientarvi o per perdervi tra le sue mille sfumature.

LEGGI ANCHE: San Valentino: rose, tulipani e intimo sostenibile

Una lista di 5 libri d’amore da regalare al tuo partner

La Festa degli Innamorati è un pretesto ideale per arricchire la biblioteca con libri veri, scoprendone nuovi che vale la pena leggere.

  1. PS. I LOVE YOU “di Cecelia  Ahern. Holly e Gerry sono una di quelle coppie giovani e belle che vivono in simbiosi. Quando, all’improvviso, Gerry muore, Holly è devastata: vedova a soli ventinove anni, ha l’impressione che la sua vita non abbia più senso. È anche arrabbiata, si sente tradita, lui – suo marito, amante, miglior amico, la sua roccia – aveva promesso di non lasciarla mai, come può farcela da sola, ora? Ma Gerry non ha dimenticato e trova il modo di farle avere una lettera ogni mese, con un messaggio per ritrovare la voglia di vivere e, soprattutto, con un dolcissimo P.S. I love you che spinge Holly, fra un pianto e un sorriso, ad aprirsi al domani.
  2. Sei in ogni mio respiro di Jessica  Park. Dal terribile incendio che le ha portato via i genitori, Blythe è prigioniera dei ricordi e del dolore, un dolore che le toglie il respiro. Ora, dopo quattro anni, non ha più voglia di combattere. Poi, inaspettatamente, qualcosa cambia. Quando il suo sguardo incontra quello di Chris Shepherd, dentro di lei si risvegliano la speranza, la voglia di vivere, il desiderio. Anche Chris però è tormentato dal suo passato e forse è proprio Blythe l’unica che può salvarlo.
  3. Ricordati di guardare la luna di Nicholas Sparks. Ovunque sarai e qualunque cosa stia accadendo nella tua vita, tutte le volte che ci sarà la luna piena tu cercala nel cielo… Così gli scriveva Savannah quando a dividerli era solo l’Oceano ed aspettavano di potersi riabbracciare. John Tyree è un ragazzo solitario e ribelle che ha trovato sfogo all’indole violenta arruolandosi nell’esercito e facendosi mandare di stanza in Europa. Savannah Lynn Curtis è una studentessa esuberante ed idealista che trascorre l’estate dedicandosi al volontariato con un gruppo religioso. Due personalità agli antipodi, eppure, quando per caso si incontrano sulla spiaggia di Wilmington, nel North Carolina, durante una licenza di lui, capiscono di avere affinità profonde e giurano di amarsi per sempre. Per John la fine della ferma non è lontana ed il trascorrere dei mesi sarà più dolce, scandito dalle lettere della sua ragazza che gli rammentano quei momenti magici al chiaro di luna. Manca poco al congedo quando sulle Torri Gemelle si scatena l’inferno ed il soldato, invece di tornare a casa, sceglie di essere mandato in Medio Oriente. Cinque anni dopo, rimpatriato d’urgenza per assistere il padre morente, John va alla ricerca di Savannah e si trova di fronte a una realtà totalmente inaspettata…
  4. Cime Tempestose di Emily Brontë. Un romanzo in cui domina la violenza sugli uomini, sugli animali, sulle cose, scandito da scatti di crudeltà sia fisica sia, soprattutto, morale. Un romanzo brutale e rozzo – sono gli aggettivi utilizzati dalla critica dell’epoca – che scuoteva gli animi per la sua potenza e la sua tetraggine e che narra il consumarsi di un’inesorabile (sino a un certo punto) vendetta portata avanti con fredda meticolosità dal disumano Heathcliff.Ambientato tra le brughiere dello Yorkshire, terra natale della Brontë, la storia segue infanzia e vita adulta di Heathcliff, orfano adottato da una famiglia facoltosa, che per tutta la sua esistenza lotta per vivere secondo lo stile di vita di Mr. Earnshaw, suo benefattore, ricco gentiluomo proprietario di Cime tempestose, un antico maniero immerso nelle campagne inglesi.

    Heathcliff è innamorato di Catherine, sua sorella adottiva. L’amore tra i due si sviluppa fin dall’infanzia, ma nel corso del tempo, a causa soprattutto delle differenze di ceto tra loro e dalla costante avversione di Hindley, il fratello di Catherine, il sentimento perde progressivamente la propria dolcezza.

  5. La favola di Amore  e Psiche di Apuleio. Un racconto dell’Anima che dopo errori, sofferenze ed espiazioni ritrova la piena felicità immortale; la storia senza tempo dell’amore fra gli dei e gli uomini; la favola della curiosità e dell’invidia, dell’umano che travalica i limiti della propria mortalità, segnando un passaggio di confine inimmaginabile. C’era una volta un re, con tre figlie bellissime. Una di loro, Psiche, era tanto bella da suscitare addirittura l’invidia di Venere. Per punirla, la dea chiese ad Amore, il proprio figlio, di farla innamorare dell’ultimo degli ultimi. Ma ad innamorarsi di Psiche fu lo stesso Amore, che, dopo averla conquistata, la portò a vivere nel suo meraviglioso palazzo ma ad una condizione: che la loro unione si celebrasse sempre nelle tenebre. Finché una notte Psiche decise di sapere chi fosse davvero quel misterioso amante…

Con l’augurio di trascorrere una serata unica con il vostro amore, vi lascio con una frase emblematica affinché vi ricordiate che l’amore non è egoista né pretende ma l’amore è altruista, rispettoso e lascia liberi le persone di essere felici.

 

“Il vero amore comincia quando non ci si aspetta nulla in cambio.”

(Cit.ne Antoine De Saint-Exupery)

 

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Angela Lucia Gargiulo
Altri articoli in Libri
Commenti chiusi.

Leggi anche

Carnevale, storia ed origini della festa amata dai bambini

La narrazione racconta che i festeggiamenti del Carnevale abbiano avuto il loro natale a R…