Home Consigli utili Come riorganizzare il guardaroba per avere un outfit migliore

Come riorganizzare il guardaroba per avere un outfit migliore

3 min lettura
4
32
233
Consigli utili su come riorganizzare il tuo guardaroba

Quanto tempo trascorrete davanti l’armadio in attesa di trovare l’outfit per una giornata qualsiasi? – Tanto!!!

E quello per trovare il look perfetto per un occasione speciale? – Troppo!!!

Come riorganizzare il guardaroba

Il motivo è che uno dei punti che maggiormente affligge noi donne (ed anche tanti maschietti) è quello di non saper mai cosa indossare.

“Non ho nulla da mettere!!!” – ci ripetiamo sempre, nonostante il nostro guardaroba sia stracolmo di tutto e di più.

Questo perché in realtà il problema è proprio avere troppi capi “needless” (inutili),  magari perché non adatti al nostro fisico, alla nostra personalità o semplicemente perché i colori non si abbinano al nostro fototipo (carnagione), o ancora perché alcuni abiti sono incompatibili con il resto delle cose.

Ed è per questo, come vi accennavo nel’articolo precedente, la prima delle 7 regole è “RIORGANIZZARE L’ARMADIO”.

Ma da dove cominciamo?

Come avere un guardaroba ordinato?

  • Per prima cosa è bene svuotare il guardaroba e fare il punto di cosa abbiamo: stili, colori, accessori, scarpe, ecc…
  • Eliminiamo poi tutti i capi che non indossiamo da più di un anno. In questo modo facciamo spazio per quelli che intenderemo indossare.

La scelta su cosa cestinare deve essere molto istintiva perché va bene seguire delle regole ma se a primo impatto non indosseremmo mai un capo allora è anche inutile conservarlo e pensare a come abbinarlo.

  • Successivamente mettiamo insieme tutte le gonne, gli abitini, i vestiti lunghi, le magliette ecc…, così ci sarà più facile trovare il capo di partenza per fare gli abbinamenti, ovvero quell’ indumento dal quale costruiremo l’intero outfit.
  • Punto finale è assicurarsi di avere almeno delle maglie e delle camice basic.                                                                  Naturalmente per  basic intendo tutti quei capi dallo stile classico ed in colori neutri come nero, beige, bianco, blu.  Stesso vale per cardigan e giacche, pantaloni, jeans e gonne….SEMPRE in colori base, facili da abbinare con il resto del look.

Fatto questo possiamo iniziare ad ideare il nostro stile, avendo davanti a noi non più un armadio ma un quadro fatto di forme e colori, “I NOSTRI”… e potremo cosi proseguire nel mettere in atto poi i punti che amplificherò nei prossimi articoli.

Domande? Curiosità??? Scrivetemi e sarò felice di rispondervi!

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Valentina Capasso
Altri articoli in Consigli utili

4 Commenti

  1. Avatar for Ginevra

    Ginevra

    21 Gennaio 2019 a 11:05

    In pratica devo buttare giù l’armadio oggi ahaha se funziona va bene, ti faccio sapere cosa ne viene fuori

  2. mm

    Valentina Capasso

    21 Gennaio 2019 a 11:09

    Praticamente si, a volte per ripartire al meglio bisogna resettare…è inutile segare con una lama liscia, no?! Fammi sapere come va 😉

  3. Avatar for Ivy

    Ivy

    23 Gennaio 2019 a 16:48

    No vabbè io ti adoro

  4. mm

    Valentina Capasso

    23 Gennaio 2019 a 17:01

    Grazie cara, continua a seguirmi, ci saranno tante cose carine 😉

Leggi anche

Arisa a Sanremo2019: “Mi sento bene” ed i suoi outfit lo dimostrano

Anche quest’anno a Sanremo non emerge soltanto la buona musica italiana, ma in luce sulla …