Home Consigli utili Il vero & il falso della cellulite

Il vero & il falso della cellulite

5 min lettura
Commenti disabilitati su Il vero & il falso della cellulite
1
55
Come sconfiggere la cellulite

Cellulite: terribile nemico delle donne

Cellulite: terribile nemico delle donne

La cellulite è, sì, un problema estetico (che colpisce anche donne molto magre) ma è anche la spia che qualcosa nell’organismo non funziona come dovrebbe. Essa si forma, infatti, a causa di un’anomalia del derma in seguito all’aumento degli adipociti, cellule che fanno proprio parte del tessuto adiposo. Questo aumento causa dei problemi di circolazione, sia a livello del sangue, sia a livello dei canali linfatici. Ed ecco che si formano edemi, gonfiori, ritenzione idrica e..pelle a buccia d’arancia.

La cellulite colpisce soprattutto le donne

Si calcola che 8 donne su 10 ne soffrono. E questo perchè le donne hanno in particolari zone del corpo (glutei e cosce) una concentrazione più alta di grasso e di cellule adipose rispetto agli uomini.

Il sale favorisce la ritenzione idrica e di conseguenza la cellulite

Oltre alla cellulite, il sale favorisce l’ipertensione e le malattie cardiovascolari. E’ bene, quindi, se non proprio eliminarlo, almeno limitarne l’uso a tavola e, per insaporire i cibi, è meglio utilizzare le spezie. Se proprio non si riesce a fare a meno del sale, è preferibile quello rosa dell’Himalaya che contiene meno cloruro di sodio.

Naturalmente anche tutti i prodotti che contengono molto sale, come insaccati, dadi, conserve, salse, cibi in scatola, sono da evitare.

Le cellulite di recente formazione  può essere eliminata con più facilità

Se la cellulite è comparsa da poco  bisogna intervenire immediatamente. Se si aspetta, la situazione non può che peggiorare, dato che la cellulite è un processo degenerativo.

E’ bene combatterla cominciando dall’alimentazione che deve essere equilibrata e comprendere cereali e prodotti integrali. Si possono mangiare pesce e carni magre, ma è bene evitare la carne rossa. Vanno bene anche gli agrumi, i frutti di bosco, l’ananas, tutti i cibi ricchi di bioflavonoidi e vitamine del gruppo P che svolgono un’azione protettiva dei capillari ed antiedematosa. No invece a formaggi grassi, cioccolato, fritti, salumi.

Almeno 2 volte a settimana, si consiglia di svolgere l’attività fisica.

Scarpe inadatte possono favorire la cellulite

Molto spesso la cellulite, che può dipendere da cause costituzionali, genetiche ed ormonali, può insorgere anche per via di cattive abitudini come un’alimentazione squilibrata, sbalzi di peso e stress. Anche l’uso di scarpe sbagliate (tacchi troppo alti) può ostacolare la circolazione sia sanguigna sia linfatica, generando così la pelle a materasso.

Per combattere la pelle a buccia d’arancia le creme non bastano

Le creme adoperate tutti i giorni, con grande costanza, garantiscono una pelle molto più sana, più compatta e decisamente liscia. Ed è fondamentale metterle facendo un bel massaggio che aiuta tantissimo la circolazione.

Oltre alle creme, per combattere questo inestetismo, si possono usare trattamenti d’urto come fanghi, fiale, capsule, patch e massaggiatori.

 

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Consigli utili
Commenti chiusi.

Leggi anche

Tendenze capelli: ferretti, fermagli e cerchietti

Dalla passerella alla strada, è il momento di ferretti e fermagli Che cos’avete in t…