Home Bellezza Cellulite: il nemico numero uno di ogni donna

Cellulite: il nemico numero uno di ogni donna

5 min lettura
Commenti disabilitati su Cellulite: il nemico numero uno di ogni donna
0
152
Cellulite: il nemico numero uno di ogni donna

Come combattere gli odiati cuscinetti?

Stile di vita adeguato, sana alimentazione, idratazione e cosmetici vari. In questo modo puoi combattere il tuo grande nemico: la cellulite.

La pelle a buccia d’arancia: l’incubo di tutte le donne

Tra pochi mesi sarà di nuovo l’ora della prova costume. E tocca fare i conti con il nemico numero uno di ogni donna: la cellulite. Meglio sarebbe stato pensarci prima, naturalmente.

La pelle a buccia d’arancia andrebbe contrastata durante tutto il corso dell’anno, poiché la sua comparsa non è certo legata ad una stagione specifica. Si tratta infatti di una vera e propria patologia, che ha tra le sue cause uno stile di vita scorretto, da tenere sotto controllo in ogni momento, non soltanto con l’approssimarsi dell’’estate.

Molto si può fare per arrivare ad indossare il costume senza sentirsi a disagio e senza avere bisogno di girare costantemente avvolte in un pareo.

Buone abitudini quotidiane e sane regole di vita per combattere la cellulite

 

  • Approfittando della bella stagione e delle temperature più elevate, è indispensabile praticare molta attività fisica, mangiare più verdura, bere tanta acqua. Gli accumuli adiposi della cellulite, infatti, dipendono molto dalla cattiva circolazione sanguigna e dal ristagno dei liquidi nei tessuti. Condizioni che possono essere entrambe contrastate facendo sport, di conseguenza attivando il metabolismo, ed idratandosi molto. Il fatto che bere ogni giorno 2 litri di acqua, possibilmente con un tenore di sodio inferiore a 20 mg/l, sia una buona abitudine non è una leggenda metropolitana. Facilita infatti la diuresi e di conseguenza l’eliminazione delle scorie. Disintossica inoltre l’organismo.
  • Grassi saturi e zuccheri, così come fumo ed alcol, dovrebbero essere banditi. Sono tutte sostanze che, non essendo indispensabili all’organismo, favoriscono l’accumulo di scorie e tossine. Esse sono tra le maggiori responsabili dei ristagni sottocutanei e dei cuscinetti adiposi.
  • Accanto alle sane abitudini di vita, i cosmetici possono fare molto. Grazie a sostanze che favoriscono il metabolismo dei grassi, ne impediscono l’accumulo. Intanto drenano i liquidi e di conseguenza snelliscono. Le diverse formulazioni in commercio, creme, gel ed oli, danno risultati evidenti, anche in tempi piuttosto brevi.

L’importante però è la costanza. A niente serve spalmare una crema una volta ogni tanto.

Per contrastare la pigrizia ed essere sicura di poter continuare il trattamento per il periodo necessario a vederne gli esiti, scegli la formulazione più adatta alle tue esigenze. Esistono prodotti che agiscono la notte, ideali per chi ha più tempo di applicarli la sera. Altri si spruzzano e si asciugano subito, perfetti per donne sempre di corsa.

Anche la scelta di formule patch, in cerotti a rilascio graduale, favoriscono chi ha i minuti contati tra i mille impegni della giornata. Altri prodotti al contrario, richiedono un massaggio lungo e profondo e sono quindi destinati a chi ha abitualmente più tempo a disposizione.

  • In ogni caso, una volta messe in pratica le buone abitudini quotidiane e le sane regole di vita, più di tutto è importante sentirsi bene nel proprio corpo, prendendosi sempre cura di sé. Ma accettandosi per come si è. Il migliore atteggiamento per affrontare con serenità la temuta prova costume.

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

E’ arrivato il bebè? Trucchi per diventare una super mamma

Dopo il parto, capita, di provare un senso di inadeguatezza per il nuovo ruolo. Non improv…