Home Bellezza Feste natalizie: lascia di stucco i parenti con le nostre astuzie

Feste natalizie: lascia di stucco i parenti con le nostre astuzie

3 min lettura
Commenti disabilitati su Feste natalizie: lascia di stucco i parenti con le nostre astuzie
0
151
Feste natalizie: come essere impeccabile

La cugina osserva implacabile il tuo girovita? La prozia ti chiede come mai hai un viso stanco e sciupato?

Quest’anno, no! Per arrivare in forma smagliante all’incontro con parenti ed amici in occasione delle feste, gioca d’anticipo: metti in campo strategie alimentari e cosmetiche capaci di affinare la silhouette e rinfrescare la pelle del volto.

Come prepararsi alle Feste Natalizie?

  • Cibo, dacci un taglio. Il primo passo per snellire pancia e fianchi è ridurre alcuni ingredienti come carboidrati, lattosio e zuccheri aggiunti, perchè possono fermentare generando gonfiore e anche qualche rotolino di troppo. Pertanto puoi sostituire gli alimenti che contengono frumento con gustosi piatti a base di riso, mais, avena, grano saraceno, quinoa e miglio.
  • Stop alle impurità. Esistono alcuni cibi capaci di depurarci, con benefici anche a livello della pelle, che appare più radiosa e distesa. Oltre a bere tanta acqua naturale, fai il pieno di:

agrumi, ricchi di vitamina C, capace di esaltare la naturale luminosità della cute e rilanciare la produzione di nuovo collagene.

mirtilli che migliorano la circolazione ed aiutano a contrastare i radicali liberi e quindi la formazione di rughe.

mele e zenzero che ci liberano da scorie e tossine, disinfiammando l’organismo;

-l‘ananas che grazie alla bromelina contenuta nel gambo è un buon digestivo e facilita la diuresi.

  • Fatti furba a tavola. Se la previsione sono grandi abbuffate, nei giorni precedetti cerchiamo di non esagerare. Diamo la preferenza a bevande vegetali alla soia, riso o mandorle. Semaforo verde per carni magre, pesce, bresaola  e prosciutto senza grasso, uova e verdure crude oppure cotte al vapore, come zucchine, zucca, carote, finocchi ed ortaggi a foglia verde.

Se l’obiettivo è ridurre le zone critiche, puoi puntare su principi attivi come alghe marine e caffeina ma anche ingredienti drenanti, come estratto di ippocastano, rusco, edera, escina, betulla che contrastano la ritenzione idrica, eliminando i liquidi in eccesso dalle zone critiche.

Per il viso, scegli formulazioni a base di vitamina C, estratto di liquirizia, camomilla ed uva ursina, ad azione illuminante. Per attenuare le piccole rughe, sì agli antiossidanti, per esempio, vitamina E, resveratrolo, olio e burro di argan, sali minerali come selenio, rame e zinco.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Lo stile perfetto di Carla Gozzi

Carla Gozzi è definita l’esperta italiana di moda Style coach, stilista, scrittrice,…