Cellulite, come combatterla ed attenuarla?

4 min lettura
Commenti disabilitati su Cellulite, come combatterla ed attenuarla?
0
8
Cellulite, come combatterla ed attenuarla?

La cellulite si può attenuare, se non addirittura far sparire del tutto. Per contrastarla è importante essere costante ed aggredirla su più fronti. Scoprili con noi e preparati a guardarti allo specchio con grande soddisfazione.

L’80% delle donne soffre di cellulite

Si tratta di un dato rincuorante ma che non ti esonera dal cercare di debellarla. Con la prova costume alle porte, la cellulite può rivelarsi la grande nemica della tua estate e rendere gravose le tue discese in spiaggia. Un luogo in cui ti piacerebbe sfoggiare contorni da invidia, con glutei ben modellati e gambe scattanti, abbracciati da una pelle soda, compatta e levigata.

Con le strategie giuste, i risultati sono a portata di mano. Ma devi darti da fare subito. In che modo?

  • Innanzitutto liberando l’epidermide dallo strato superficiale di cellule morte con uno scrub (da ripetere ogni due settimane circa), che permetta ai principi attivi dei cosmetici mirati di penetrare in profondità.
  • Poi applicando creme, fanghi o spray (a seconda dei tempi che vuoi dedicare alla tua beauty routine) arricchiti con sostanze sciogli grassi.
  • Infine approfittando anche del sonno per ridisegnare il fisico. In questo caso, entrano in gioco i prodotti formulati apposta per la notte.

Ricorda che tutto ciò non basta: una cura “anti- rotolini” efficace richiede attività fisica, alimentazione corretta e tanta acqua (almeno un litro e mezzo) da bere sin dal mattino e meglio se lontana dai pasti.

 

Cellulite: gli step da seguire per avere un compact body

  1. Scrub: va massaggiato su tutto il corpo, concentrandoti sulle zone più ruvide, per liberare la pelle dalle cellule morte. Le due accortezze da tenere a mente? Usa l’esfoliante sulla cute bagnata. Ed anche la sera per permettere al film idrolipidico di ricostituirsi prima di esporti al sole.
  2. Giorno: i prodotti anticellulite vanno applicati tutti i giorni. Se sei di fretta, puoi sceglierli in versione spray, super sprint. Se opti per le creme, sappi che all’azione dei loro ingredienti aggiungi quello del massaggio. Mentre con i fanghi abbini effetto urto e mezz’ora di relax (per il tempo di posa).
  3. Notte: ad assorbimento rapido, si stendono velocemente. E la routine può diventare piacevole come quella della pulizia del viso prima di coricarti. Questi cosmetici hanno il pregio di “lavorare” nelle ore in cui la pelle è più ricettiva. Un ottimo motivo per prenderli in considerazione.

 

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Digital distortion, la moda online del fotoritocco

Immagini di corpi non veri, un pò come quello di Barbie. Il tutto grazie a foto manipolate…