Home Donne Donne coraggiose Antonella Polimeni, prima rettrice nella storia d’Italia

Antonella Polimeni, prima rettrice nella storia d’Italia

2 min lettura
0
0
9
Antonella Polimeni, prima rettrice nella storia d'Italia

Antonella Polimeni ieri è stata eletta rettrice della Sapienza, dove era già preside della Facoltà di Medicina ed Odontoiatria. È la prima volta che una donna viene scelta per questo incarico, che durerà fino al 2026.
La Polimeni ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti (2.529 voti su 4.170, cioè circa il 60 per cento) del corpo elettorale accademico, composto da docenti, personale non docente e rappresentanti degli studenti.

Docente e Preside della Facoltà di Medicina e Odontoiatria come i suoi due ultimi predecessori – Eugenio Gaudio e Luigi Frati – dalla comunità accademica ha raccolto il 60,7 per cento delle preferenze già al primo turno. Ma non è questa la novità.

In 717 anni di storia non s’era mai vista una donna sulla poltrona più alta del prestigioso ateneo romano. Prima di lei ci sono stati altri 47 rettori, tutti uomini.

L’elezione della prima rettrice nella lunghissima storia dell’università italiana, che comincia nel 1088 con la fondazione dell’Alma Mater di Bologna, risale al 1992. Appena 28 anni fa, al vertice dell’allora neonato ateneo di Roma Tre, fu nominata infatti, e poi riconfermata per un secondo mandato, Bianca Maria Tedeschini Lalli.

Forse l’Italia sta cambiando davvero..?

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Donne coraggiose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

The Voice Senior, gli over 60 saranno i protagonisti del talent

“The Voice Senior”, in onda stasera sulla rete ammiraglia della Rai in prima serata, non a…