Home Salute e Benessere Allenamento Tabata: a cosa serve e come funziona?

Allenamento Tabata: a cosa serve e come funziona?

6 min lettura
0
1
16
Allenamento Tabata: a cosa serve e come funziona?

TRE, DUE, UNO, TABATA! Via con l’allenamento!

“Ok! È arrivata l’ora dell’allenamento! Uff, non è che mi vada tanto oggi! Anche perché sono sempre da sola ad allenarmi! Va bene dai, facciamolo! Inizio con le braccia? Mm si, ok!; e uno, due, oddio devo anche respirare!! Ma se respiro e conto mi deconcentro!!!

ALT!!!

TRE, DUE, UNO, TABATA! Via con l'allenamento!

Quante di voi hanno avuto questo tipo di disagio durante il proprio allenamento? Penso moltissime, me compresa! Come me, la maggior parte delle persone, si perde un po’ durante l’allenamento, perché deve contare le ripetute, respirare nella maniera corretta e cercare di guardarsi, per fare l’esercizio nel modo più pulito possibile.

Non poco tempo fa, mi è stata consigliata un’ App utilissima. Moltissime persone nel mondo dello sport la utilizzano e ne trovano beneficio.
Si tratta del “TABATA”, ovvero del Workout Timer! A me quest’App ha cambiato letteralmente la vita.
Facile da scaricare sia sul Pc che sul proprio SmartPhone, è un App che vi gioverà nell’allenamento. Non dovete fare altro che impostare il tempo e le ripetute del vostro circuito perchè il Tabata, conterà per voi, avvisandovi ad ogni inizio esercizio, pausa e fine. Ma partiamo dall’inizio.

TE GUSTA EL TABATA?!

Il Tabata è un metodo di allenamento ideato negli anni 90’ dall’anonimo scienziato giapponese. Questo tipo di approccio nasce con l’idea di andare a migliorare la propria performance aerobica ed Anaerobica. È importante dire che quest’app vi aiuterà nel seguire l’esercizio, ma starà a voi non dover dimenticare il riscaldamento iniziale.

In cosa consiste? Il protocollo Tabata consiste nell’esecuzione di sette o otto ripetute / ripetizioni

al massimo dell’intensità, alternate da dieci secondi di recupero passivo. La serie dura all’incirca quattro minuti. Necessita un riscaldamento ed un’attivazione molto accurati.

Il protocollo del Tabata è quello di aiutare l’aumento della frequenza cardiaca. Viene infatti utilizzato da moltissimi sportivi che vogliono effettuare in un breve lasso di tempo un allenamento ad altissima intensità. Ovvero nei secondi prestabiliti, bisogna eseguire il massimo numero di ripetizioni; alternando il breve tempo di pausa e ripetendo l’esercizio, fino al numero di Set stabiliti da voi (a seconda del vostro grado di allenamento). Ovviamente fare un circuito ad alta intensità tutti i giorni è sconsigliato. Ed infatti per chi ha poca confidenza con lo sport ed è neofita, si consiglia di ampliare il tempo di allenamento a sedute tradizionali.
Moltissime sono le App che si trovano sia in forma gratuita che a pagamento. In molte troverete anche degli esercizi da poter eseguire e metterli insieme come se fosse una scheda fatta dal trainer! A voi basterà capire quale sarà quella più adatta alle vostre esigenze. Dopo ciò potrete impostare il numero di cicli che vorrete sostenere, il numero delle ripetute all’interno del proprio ciclo di allenamento ed infine, il numero di secondi per ogni esercizio e quanta pausa fare. Impostate queste poche e semplici funzioni, (che possono essere cambiate ogni volta che più lo desideriamo, in base al tipo di circuito che vogliamo) siamo PRONTI!

Il Tabata, non farà altro che avvisarvi, quando dovrete partire con l’esecuzione dell’esercizio e quando dovrete fermarvi! Così mentre conterà per noi, avremo la possibilità di eseguire il nostro allenamento, concentrandoci sul movimento e sulla respirazione!

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Veronica Laghi
Altri articoli in Salute e Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

I migliori esercizi d’urto per allenare i glutei

Il caldo è finalmente arrivato e anche se l’estate non è ancora ufficialmente entrata, noi…