Home Moda e Must Have Abbigliamento Sportivo The North Face x Gucci: il lusso conquista l’alta quota

The North Face x Gucci: il lusso conquista l’alta quota

4 min lettura
Commenti disabilitati su The North Face x Gucci: il lusso conquista l’alta quota
0
27
The North Face x Gucci: il lusso conquista l’alta quota

Due brand accomunati da valori simili ed un forte spirito di esplorazione danno vita ad una collezione unica nel suo genere ispirata agli Anni ’70.

Voglia d’avventura, spirito d’esplorazione e della scoperta: sono questi i valori alla base della nuova collaborazione tra Gucci e The North Face.

Un connubio perfetto tra due brand uniti da valori e principi simili

The North Face, marchio che da sempre veste viaggiatori di tutto il mondo in cerca di nuove avventure e che amano sfidare lo status quo, fonde le sue competenze con Gucci, brand del lusso che attraverso le proprie collezioni incoraggia ad esprimere e celebrare se stessi e il proprio modo di essere.

 

Il viaggio e l’avventura celebrati dai due brand non sono solo reali ma anche metaforici. E’ la scoperta di se stessi, la ricerca del proprio io, il coraggio di mostrarsi per chi si è veramente.

La collezione, disegnata da Alessandro Michele, Direttore Creativo di Gucci, comprende capi uomo e donna ready-to-wear ispirati all’abbigliamento indossato e pensato per gli avventurieri. A completare la proposta troviamo però anche accessori tipici del mondo della montagna, come tende da campeggio e sacchi a pelo. 

Tessuti, materiali, palette colori e silhouette si ispirano ai disegni originali degli Anni ’70 di The North Face e vengono rielaborati e riproposti in chiave moderna, ma mantenendo forte l’ispirazione a quegli anni.

Grande è anche l’impegno per l’ecosostenibilità

Tutti gli articoli da viaggio sono realizzati in tessuto ECONYL, un nylon ottenuto dalla lavorazione di materiali rigenerati, come reti da pesca e altri materiali riciclabili.

A sottolineare il concetto di fusione dei due brand la scelta di un logo unificato. La caratteristica grafica curva di The North Face, ispirata alla cima Half Dome situata in California, si fonde con il nastro Web verde-rosso-verde di Gucci.

Per presentare la nuova collezione una campagna d’ispirazione anni ’70 ideata da Alessandro Michele, realizzata da Daniel Shea e ambientata sulle Alpi. 

Un viaggio in mezzo alla natura raccontato da un gruppo di escursionisti che indossano la nuova collezione. Un mix perfetto tra capi iconici del mondo della montagna e del fashion. 

Ad accompagnare l’intero viaggio la colonna sonora, “Bad Moon Rising”. Un omaggio alle origini del brand The North Face, che negli anni ’70 condivideva una fabbrica e una vetrina a Berkeley, in California, proprio accanto allo studio dei Credence Clearwater Revival, artisti del brano.

                                                               

 TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Chloè per Fusalp: eleganza ad alta quota

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Lucia Silvestrino
Altri articoli in Abbigliamento Sportivo
Commenti chiusi.

Leggi anche

Par.co Denim: quando il comfort si fa anche sostenibile

Il brand bergamasco nato nel 2014 propone uno stile Made in Italy senza impatto ambientale…