Qui la zampa! Il ritorno dei jeans flare

4 min lettura
Commenti disabilitati su Qui la zampa! Il ritorno dei jeans flare
1
15

Direttamente dagli anni Settanta torna in passerella e nello street-style il pantalone scampanato adatto alle occasioni formali ed agli aperitivi.

La primavera è finalmente arrivata e, in tutti i negozi, uno dei capi maggiormente esposti è il jeans a zampa. Il termine tecnico utilizzato per questo tipo di pantalone è ‘flare’.

Quando nasce il jeans a campana?

Le origini di questi pantaloni sono davvero molto incerte. Nell’Ottocento la marina militare statunitense li adottò come propria divisa, era un tipo di pantaloni molto ampi.  Si trattava di un tipo di divisa che variava sensibilmente da nave a nave.

In una delle prime descrizioni della divisa dei marinai del 1813, il commodoro Stephen Decatur scrisse che gli uomini sulle fregate indossavano pantaloni blu che terminavano “a campana”.  I pantaloni di cui parlava Decatur erano completamente diversi rispetto a quelli di oggi in quanto vestivano molto ampi.

Varie sono le teorie supposte nel corso degli anni sul motivo per cui i marinai adottassero questo modello. Purtroppo a causa della mancanza di documenti ufficiali non è possibile definire una spiegazione plausibile.

LEGGI ANCHE: Tendenze denim: la nuova linea jeans di Khloe Kardashian

Come possono essere abbinati i jeans flare?

 

I jeans scampanati, rispetto a quelli a sigaretta, sono più difficili da abbinare,  in quanto è necessario saper valorizzare al massimo le proporzioni e le curve del corpo.

In verità questo capo di abbigliamento sta bene davvero a tutte: se avete un fisico a ‘pera’ (fianchi e cosce pieni) optate per un modello largo sin da sopra il ginocchio, se siete una ‘mela’ invece (gambe magre e parte alta del corpo abbondante) scegliete un jeans aderente sulle cosce e svasate dal ginocchio in giù.

Se siete petites (meno di 170 cm) scegliete un paio a vita alta: otticamente fa sembrare le gambe più lunghe e slanciate con l’orlo che poggia sul tacco della scarpa. E’ necessario utilizzare i jeans flare con una calzatura alta (grossi o sottili) per avere un’aria elegante e aggraziata.

Ultimamente lo street-style detta legge: è possibile indossare questo jeans con le sneakers, un blazer oversize e delle maglie basic. 

Un trucchetto per sembrare più filiformi è quello di indossare gli jeans a zampa con una camicia aderente, una blusa morbida o un top. Ricordate di abbinare sempre una cintura così da far risaltare il punto vita!

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Maria Carola Leone
Altri articoli in Ultime tendenze
Commenti chiusi.

Leggi anche

Le migliori acconciature da sfoggiare in estate

E’ finalmente arrivato il periodo dell’anno relativo alle vacanze. Quante volt…