Home Accessori di tendenza Gioielli: anelli ed ultime tendenze

Gioielli: anelli ed ultime tendenze

4 min lettura
Commenti disabilitati su Gioielli: anelli ed ultime tendenze
0
65

Care lettrici di ModApp, vi è mai capitato di soffermarvi di fronte ad una vetrina di gioielli, ed essere attratte da una pietra, un anello, un bracciale?

Quale tipo di anello indossereste se poteste scegliere?

Scegliereste un marchio consolidato come Salvini o vi lascereste guidare da nuove tendenze, marchi, materiali…?

Io mi innamorerei di sicuro, di un anello originale, con brillanti sinuoso, “uno snake”…

E sognando, indosserei volentieri un anello Salvini, la linea Mistery per la precisione della collezione Masterpiece, ovvero “piccoli capolavori” ideati nel 2016 per festeggiare i suoi 30anni di attività! Non è un caso infatti che in Italia e nel mondo, Salvini sia sinonimo di classe ed eleganza, raffinatezza ed unicità.

Grazie alla sua tradizione artigianale, più di una volta il marchio si è aggiudicato il Diamond International Award!

Qui la bellezza è di casa, come le collezioni:

  • Amalfi, che rivisita la festosità dell’incantevole costiera;
  • Can Can, dallo spirito burlesque;
  • Constellations, luccicante come un cielo stellato;
  • Dorotea, dedicata agli innamorati;
  • Euforia, disegnata da un soffio di vento;
  • Grace, elegante e romantica;
  • l’ammaliante HypnoticMediterranea, che prende in prestito i colori di panorami mozzafiato;
  • MINIMAL POP, personalizzazione della lavorazione tubo gas; i maxi volumi di MisteryPrecious Loop, sensuale come le spire di un serpente;
  • l’aristocrazia di Taormina; e
  • I Segni, must della Maison tra simboli di fede, passione e libertà.

 

Bene, se volessimo conoscere le novità del 2018?

Quali sono i trend del momento?

Molto originali, sono le creazioni di Anna Kitsou che sicuramente non utilizza le stesse pietre o materie prime di Salvini ma realizza comunque dei gioielli di design in ceramica, argilla,cotone, argento. Anna Kitsou afferma che nelle sue creazioni è “la materia a guidarla, materia che una volta indossata assume il calore del corpo”

Dove trae la sua ispirazione?

L’arte greca e l’arte islamica. I suoi monili spaziano da collane dalle forme ancestrali a girocolli gioiosi, colorati e dalle pietre squadrate.
Lo studio di Anna è ad Atene, Τombazi 6 street, Chalandri.

Un altro nome da tenere d’occhio è quello di Elena Kougianou
I suoi gioielli magici hanno colori ipnotizzanti, dovuti alla pietre che utilizza provenienti dall’India.  Sembrano oggetti astrali grazie alla bellezza delle gemme e all’intreccio dei fili in metallo.

Le gemme predilette?

Sicuramente madreperla, turchese, lapislazzuli, ma anche le particolarissime pietre della luna e quarzo titanio!

 

 

 

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Fabia Tonazzi
Altri articoli in Accessori di tendenza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Oggettistica da uomo: è solo da uomo o è amata anche dalle donne?

CARE LETTRICI DI MODAPP, Anche se è un pò presto per il Natale, per fare un regalo gradito…