Home Ultime tendenze Bralette: il reggiseno diventerà un vero e proprio indumento da mostrare

Bralette: il reggiseno diventerà un vero e proprio indumento da mostrare

6 min lettura
Commenti disabilitati su Bralette: il reggiseno diventerà un vero e proprio indumento da mostrare
4
90

Due fazzoletti da tasca cuciti con il nastro rosa

Era il 12 febbraio del 1914 quando l’eclettica Mary Phelps Jacob, brevettò il primo rudimentale reggiseno (nato per indossare un abito ad un ballo in società).

Da allora questo indumento ne ha fatta di strada e festeggia niente meno che 106 anni! Nel corso del secolo si è adeguato ai cambiamenti della vita femminile, reinventandosi costantemente per restare trendy.

E proprio in fatto di tendenza e comodità che al fianco di push-up, carioca, classici e a balconcino è stata creata una tipologia dal taglio confort e sensuale: la bralette.

Privo di ferretti e fastidiose imbottiture, si presenta come un ibrido tra il top e il reggiseno; non schiaccia o costringe ma accompagna gentilmente le forme esaltandone la naturalezza.

Raffinato nei suoi classici tessuti in pizzo e merletto, si è quasi subito guadagnato un posto nel guardaroba delle fashioniste che lo hanno usato non solo come capo intimo.

Già di gran moda nel 2017, la bralette a vista ritorna prepotentemente in auge nella prossima bella stagione.  Forse anche grazie ad una rinnovata consapevolezza e voglia di espressione, la lingerie si fa mise da mostrare, come a ribadire un concetto strong e provocatorio di libertà femminile.

LE PROPOSTE DELLE GRIFFE

Andiamo a scoprire quindi i look delle passerelle, per analizzare ispirazioni e colori

Amoralle propone sia classiche bralette in pizzo che dal sapore romantico che ricordano “la casa nella prateria”: il color talpa pallido e accostato a piccoli bottoni e fiocchi color malva scuro, dai riflessi quasi bronzati.

Tata Polina & Dima Kamma, invece, riportano nel contemporaneo un marcato accenno al glam rock degli anni ’70. Declinazioni in pelle si affiancano a borchie stondate, tessuti satinati e bretelle sottilissime.

Un candore botanico è il mood di Rahul Mishra: Il bianco ottico lascia lo spazio a colorati pattern floreali e pois su fondo nero, immaginando quasi un crop top tra coppe a triangolo e fasce lineari.

Dallo stile casual e urbano è l’idea di intimo a vista di Simona Marziali e Brognano.

La prima utilizza tessuti a costine più corposi e stretch che danno vita a sportive bralette bianche e blu (colore Pantone del 2020) dal taglio asimmetrico indossate sopra maglie a maniche lunghe e top sbracciati.

Il secondo identifica un capo davvero minimale nel colore e nello stile, con bretelle più larghe e texture goffrata.

CONSIGLI DI STILE: COME INDOSSARE LA BRALETTE A VISTA

L’intimo ben in vista va usato (e dosato) in modo impeccabile, per non scadere nella tanto temuta volgarità. Per aiutarvi negli abbinamenti ecco stilata per voi una piccola lista pronta all’uso.

  • Considerare la taglia del proprio seno: la bralette classica sta benissimo a chi ha un seno piccolo. Chi indossa una terza o superiore deve far ricadere la scelta su tipologie preformate.
  • Indossare uno, massimo due, trend alla volta. Il too much è dietro l’angolo che aspetta di saltarvi addosso!!
  • Il colore della lingerie ton sur ton si presta a outift più sobri e sofisticati.
  • Se si vuole optare per un look più sbarazzino, utilizzare i contrasti, badando però a non esagerare ( poco indicati i colori neon o troppo accesi).
  • Il tailleur con pantalone a vita alta si combina con bralette in pizzo e fasce larghe. È elegante e chic.
  • Per uno stile urban ma trendy, il lace bra si abbina a  camice over-size e t shirt girocollo con boyfriend jeans.
  • Le tipologie in microfibra o tessuti stretch affiancano look casual e sportivi con maglie comode o completi in tuta.

 

 

 

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da MARTA MAGGIONI
Altri articoli in Ultime tendenze
Commenti chiusi.

Leggi anche

Michy Handmade: una passione che è diventata un lavoro!

La filosofia di nuovi accessori moda che fanno felice la donna e l’ambiente Un cuore…