Home Accessori di tendenza La borsa animalier di Emily Ratajkowski

La borsa animalier di Emily Ratajkowski

6 min lettura
0
1
27
animalier versace

Magico fascino statunitense

Una sfilata di grandi bellezze, gusto e stile ammaliante è stata la SS 2020 di Proenza Schouler.

Occhi incantati e sguardi sognanti si sono posati sulla modella statunitense Emily Ratajkowski.

Un lungo abito nero lucido, plissettato e con scollo all’americana, decorato da inserti color ocra ed accompagnato da un paio di scarpe con tacco alto, non è stato l’unico capolavoro a catturare l’attenzione.

Accessori che fanno la differenza

tendenza animalier autunno inverno 2018 2019

Al di là della bellezza incantevole di Emily Ratajkowski particolarmente apprezzata è stata la borsa scelta dalla modella per la prestigiosa occasione.

È con un’animalier in stile pitonato che ha varcato la soglia della New York Fashion Week ed ha lanciato la nuova tendenza per questo autunno inverno 2019-2020.

Perfetta per la fredda stagione che si appresta ad arrivare, l’animalier pitonato si sposa perfettamente con un cappotto o con un blazer.

Un tocco di stile per personalizzare un bel pullover colorato che sia questo a tinta unita piuttosto che in fantasia.

Gusto e stile a tracolla

Una cartella a tracolla in tonalità chiara è un must dei pattern animalier, che, sia su accessori o applicata ai capi d’abbigliamento persiste nell’essere una scelta raffinata e dallo stile esotico.

Sexy ed affascinante, la borsa sfoggiata dall’incantevole Emily Ratajkowski la si potrebbe rendere protagonista di numerosi abbinamenti.

Dagli indumenti in colori tenui a quelli vivaci, dalla gonna al pantalone, dall’elegante camicia alla quotidiana t-shirt, che sia con un abito da sera o con un blazer, l’animalier pitonato si adatta con estrema facilità.

Non esiste abbinamento che stoni con la fantasia scelta dalla modella Ratajkowski.

Una donna dal grande fascino che ha saputo vestire con classe e stile accostando accessori di tendenza ed eleganza.

L’intramontabilità del gusto

Eletto dalle fashioniste “pattern e fantasia più cool della stagione”, la stampa pitonata è la tendenza moda di questo inverno in progressivo avvicinamento.

Una fantasia too much chic che ben si adatta all’abbigliamento completo o applicato esclusivamente ad un singolo capo o accessorio.

Una snake print del tutto naturale che accarezza i tessuti sui quali vive, siano essi giacche sartoriali, pantaloni, gonne mini, midi o lunghe, trench, borse o scarpe.

Perfettamente abbinabile ai colori scelti e indossati dalla modella statunitense Emily Ratajkowski, si accosta armoniosamente anche al marrone, al turchese, al nude, all’arancio e a tutte le fantasie di tendenze…

Tutte, proprio tutte! … Incluso l’animalier leopardato e il tiger.

A spasso fra i ricordi 

A spasso fra i ricordi 

Uno stile che ci riporta indietro negli anni.

Un salto temporale fino agli anni ’70-’80 durante il quale una cosa sicuramente non è cambiata, il fascino dei paesi lontani insito nella seducente fantasia pitonata.

Dalle mille sfaccettature l‘animalier sa conquistarsi la scena e distinguersi sia sulle passerelle dell’alta moda e sia sulle passerelle urbane della vita quotidiana.

È alla New York Fashion Week che star, celebrità e i grandi nomi del fashion system sfilano in tutto il loro splendore e la loro gloria.

Una lode al pitonato è stato proprio quella della modella Emily Ratajkowski alla sfilata SS 2020 di Proenza Schouler il quale ci ha regalato una pennellata stilistica unica e chic che, ancora una volta, riconferma il carattere e la versatilità delle sue collezioni.

Un accessorio che rapisce lo sguardo e incuriosisce con il suo fascino esotico e misterioso, pericolosamente seducente e magicamente sobrio.

 

  • Baby Dior si distingue per il suo fascino chic e di alta gamma

    Baby Dior: la nuova collezione invernale

    Baby Dior si distingue per il suo fascino chic e di alta gamma Sono 52 anni di “baby…
Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Angelica Rizzoni
Altri articoli in Accessori di tendenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Stanchezza in gravidanza: quali sono i rimedi per combatterla?

La stanchezza della gravidanza È soprattutto agli esordi della gravidanza che la futura ma…