Home Must Have Tendenza Wild 2018: una carica di look bestiali!

Tendenza Wild 2018: una carica di look bestiali!

5 min lettura
Commenti disabilitati su Tendenza Wild 2018: una carica di look bestiali!
0
122

Da New York a Cannes i primi segnali

Che cosa mi metto stasera: un leone, un cavalluccio marino o una bella scimmietta? Con il fenicottero poi, si va dappertutto, e questo lo sappiamo già da un po’.

L’estate 2018 vede animali da tutte le parti

Non stampa animalier, attenzione, qui facciamo un passo oltre il classico motivo leopardato o zebrato. Quest’anno su abiti, giacche e borse la fanno da padrone con le “allusioni”, ma proprio gli animali stampati in bella mostra.

All’ultimo Festival di Cannes, a Maggio, una delle mise più fotografate è stata quella dell’attrice indiana Aishwarya Rai, con il suo monumentale strascico disegnato con ali di farfalle.

Salma Hayek al Met Gala di New York, splendente sotto i flash in un trionfo di paillettes ed animali della foresta, ha fatto praticamente una dichiarazione d’intenti, raccogliendo idealmente il testimone della it-girl Zendaya che, al Gala precedente, con grande preveggenza, si era avvolta in maxi pappagalli colorati.

Proprio il classico cocorito è uno dei must dell’estate

Coloratissimo ed allegro, su abitini, maglie e costumi da donna e da uomo, fino ad insidiare lo strapotere del fenicottero rosa che ha dettato legge l’anno scorso e non intende ancora farsi da parte.

Se Calzedonia punta su un intero superfemminile con i parrocchetti. Intimissimi per non fare torto a nessuno ha prodotto boxer maschili con entrambi i pennuti più altri che mischiano le carte in tavola con un pot-pourri di bestiole, dai passerotti ai serpenti.

Parlando di fenicotteri torna in mente un’immagine di Fedez avvolto in un pink flamingo gonfiabile  per festeggiare i due milioni di visualizzazioni del video del brano suo e di J-Ax “Vorrei ma non posto”. Ma il rapper-trendesetter, che sul proprio profilo Instagram un mese fa appariva in T-shirt con pantera di pailettes, sa sempre fiutare e sancire la tendenza forte, come la quasi-moglie Chiara Ferragni, che infatti sempre su Instagram pochi giorni fa teneva in braccio il figlio Leone in tutina con disegno di api.

Fedez comunque si era già portato avanti con un’altra attualissima bestiola, il polpo, protagonista dei capi Octopus che con i loro tentacoli fanno la felicità di ragazzi e giovani adulti.

Tentacoli e mondo acquatico rinfrescano T-shirt, borsette e mocassini e non parliamo di accessori “baby” ma per grandi (basta vedere i pescioloni rossi fatti sfilare in passerella da Dolce&Gabbana).

Insomma, se il maglione con alce indossato da Colin Firth nel Diario di Bridget Jones all’epoca faceva tanto “nerd”, oggi sarebbe il massimo della modernità. Meglio ancora se con una scimmia, altra tendenza prepotente che ha cominciato a montare un anno fa ed adesso viene scelta da brand di classe come Miu Miu, Oscar de la Renta. O con un gallo oppure un grado..

Carica altri articoli correlati
  • Uva, elisir di fascino

    Uva, elisir di fascino

    L’uva (sia bianca sia nera) è nota, fin dall’antichità, per le sue proprietà d…
  • Il profumo parla di noi!

    Note profumate, patchouli, vaniglia, legni bianchi: sono solo alcune delle sfumature che c…
  • Oggi sposi..in Italia

    Sono tanti gli stranieri che scelgono il nostro Paese per le loro nozze. Una “moda&#…
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Must Have
Commenti chiusi.

Leggi anche

Uva, elisir di fascino

L’uva (sia bianca sia nera) è nota, fin dall’antichità, per le sue proprietà d…