Stefania Sandrelli, attrice simbolo del cinema italiano

4 min lettura
Commenti disabilitati su Stefania Sandrelli, attrice simbolo del cinema italiano
0
15
Stefania Sandrelli, attrice simbolo del cinema italiano

A quindici anni vince un concorso di bellezza nella sua città, Viareggio. Un fotografo di passaggio le scatta una foto che finisce sul settimanale Le Ore ed il regista Pietro Germi la convoca per un provino. Così comincia la carriera di Stefania Sandrelli, una delle attrici simbolo del cinema italiano.

La Sandrelli ha interpretato l’intero mondo femminile

Contesa dai registi più famosi, la Sandrelli oggi vanta la partecipazione a più di cento film. Ha interpretato ruoli intensi e sfaccettati (Sedotta e abbandonata, C’eravamo tanto amati, Il Conformista) e si è sempre distinta per un fascino morbido, sensuale, dolce e malizioso.

Negli ultimi anni si è dedicata molto alla TV recitando in fiction di grande successo come Una grande famiglia, Non è stato mio figlio.

Una bellezza mai esibita ed urlata che però a quasi quarant’anni ritorna alla ribalta in chiave erotica quando Stefania interpreta La chiave, diretta da Tinto Brass.

Negli anni l’attrice si è sempre fatta notare per la sua attitudine alla recitazione, pur non avendo mai frequentato scuole, come lei stessa ha spesso ripetuto.

Il suo successo conquista il pubblico e la rende protagonista del cinema di fine secolo e dell’inizio del 2000, anche diretta da molti “nuovi” registi, come Cristina Comencini, Paolo Virzì e Ferzan Ozpetek, che stanno dando lustro al nostro cinema ancora oggi.

Lo stile e la moda di Stefania Sandrelli

Se da giovane il fascino acerbo della Sandrelli era davvero irresistibile con gli anni l’attrice ha scelto sempre uno stile sobrio che ha accompagnato il passare del tempo con grazia ed eleganza, senza mai sfiorare l’esagerazione.

Qualche anno fa alla cerimonia dei David di Donatello ha sfoggiato un abito nero lungo e morbido, ideale per esaltare la sua femminilità matura e generosa.

Dallo scorso anno l’attrice è testimonial per Martino Midali, un brand di moda caratterizzato da un mood pratico e confortevole che ha voluto proprio la stessa donna, mediterranea e gioiosa, capace di cogliere la vita con allegria e di vivere la bellezza della sua fisicità intesa per interpretare la sua collezione di abiti.

Lo stile di Stefania è proprio così: abiti ampi e comodi, come un caftano in stile etnico, uno dei capi più gettonati per l’estate), collane dal piglio folk, scialli avvolgenti, abbinati ad un trucco naturale e a capelli di media lunghezza, leggermente ondulati.

“La moda è ben più che indossare abiti di tendenza. E’ un modo per celebrare l’espressione di sè e l’individualità, fattore estremamente dinamizzante” ha commentato l’artista.  In effetti, nella vita come sul set, la Sandrelli è anche una madre ed una nonna capace di coniugare il lato glamour della sua vita con quella semplicità ed allegria che la contraddistinguono da sempre.

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Cinema e TV
Commenti chiusi.

Leggi anche

Collezione Venere, una collezione artigianale ed ecofriendly

Il 9 Maggio è stata lanciata la Collezione Venere, la prima collezione Eco-Friendly di Mar…