I migliori rimedi per aumentare le difese immunitarie

10 min lettura
Commenti disabilitati su I migliori rimedi per aumentare le difese immunitarie
0
9
I migliori rimedi per aumentare le difese immunitarie

Quali sono i rimedi più efficaci per aumentare le proprie difese immunitarie? In che modo tutelarsi dai malanni di stagione? Questo è il periodo in cui si notano le prime avvisaglie delle varie sindromi influenzali.

Il cambio di stagione, infatti, è un passaggio che a volte può rivelarsi delicato per la salute. Si modificano i ritmi personali e quelli naturali come le ore di luce e buio, la temperatura esterna ed le differenze termiche tra ambienti all’aperto ed al chiuso.

Raffreddore, mal di gola, febbre, emicrania sono sintomi che possono essere prevenuti ed eventualmente affrontati al meglio, per vivere l’inverno in salute.

A dare una mano al proprio organismo vengono in aiuto preziosi integratori alimentari. Ecco quali assumere e perché.

Prevenire e curare per un inverno in salute

Per migliorare lo stato generale di salute si possono mettere in atto pochi accorgimenti che sostengono il benessere personale.

In primo luogo è consigliato inserire nell’alimentazione il giusto apporto di integratori a base di sostanze nutrienti ed antiossidanti che favoriscano il sistema immunitario come Resvis forte. Quest’ultimo protegge le cellule dallo stress ossidativo anche durante gli stati febbrili in corso. È ottimale per contrastare raffreddori e difese immunitarie basse che predispongono ad una certa debolezza, stanchezza fisica, esponendo ai malanni invernali.

Resvis forte in bustine è un supporto naturale. Non presenta controindicazioni, salvo particolari problemi di salute o allergie ad uno dei suoi componenti. Minerali, proteine e vitamine assicurano un’azione antiossidante e rinvigorente.

Il sistema immunitario si occupa di eliminare minacce esterne, ad esempio virus e batteri.

Resvis forte XR in particolare è indicato per sostenere le difese immunitarie o integrare una dieta con scarso apporto di resveratrolo, lattoferrina, vitamina C, zinco e antiossidanti.

I componenti vitaminici e proteici di questo integratore alimentare possono aiutare a prevenire le infezioni più lievi da Coronavirus, ferma restando l’esigenza di rivolgersi al proprio medico in presenza di sintomi persistenti o più gravi.

10 consigli per migliorare il proprio benessere

Oltre a rafforzare le difese immunitarie con prodotti specifici come integratori alimentari, ecco quali regole seguire per mantenere forte il proprio sistema immunitario e garantire il benessere dell’organismo:

  1. Dieta sana ed equilibrata
    Per ciò che riguarda l’alimentazione, cosa bisogna mangiare? È importante consumare frutta e verdura di stagione ed anche cereali integrali e yogurt. In particolare, gli agrumi e i kiwi, tipici del periodo invernale, rappresentano una carica di antiossidanti e vitamina C, importantissimi per mantenere attivo e vigile il sistema immunitario.
  2. Movimento adatto alle proprie condizioni fisiche
    L’attività fisica, senza eccessi, mantiene il corpo in forma ed evita sbalzi di peso che possono comportare delle problematiche per l’organismo. Inoltre, è dimostrato che lo sport migliori il “lavoro” dei globuli bianchi, ossia delle cellule come linfociti, granulociti  e monociti che lavorano instancabilmente sorvegliando l’intero organismo ed aggredendo gli eventuali agenti patogeni presenti.
  3. Ridurre il consumo di alcolici e tabacco
    Tabacco e alcool vanno preferibilmente limitati perché, in quantità eccessive, potrebbero avere un effetto depressivo sul sistema immunitario. I danni del tabagismo sono ormai noti e anche questi contribuiscono a minare la propria vitalità.
  4. Dormire bene e regolarmente
    Il sonno notturno è ri-equilibratore dello stato di salute. Durante il riposo, il corpo utilizza le proteine che ha ingerito nei pasti, pertanto se non si dorme a sufficienza questa funzione viene meno e ci rende più vulnerabili.
  5. Monitorare il proprio stato di salute
    Effettuare delle visite mediche di routine è un modo per fare prevenzione ed intervenire tempestivamente nelle fasi inziali di un’eventuale problema di salute.
  6. Evitare contatti ravvicinati con persone febbricitanti
    Le regole per evitare di essere contagiati da persone raffreddate o influenzate richiedono l’uso di mascherine o il mantenimento della distanza di sicurezza. In questa maniera si evita che i virus influenzali vengano trasmessi da persona a persona.
  7. Areare gli ambienti in cui si vive, soprattutto in presenza di altre persone
    Proprio per fare entrare aria fresca, è importante aprire le finestre e agevolare il ricambio dell’aria di una stanza.
  8. Lavarsi spesso le mani
    Spesso toccando oggetti contaminati e portando le mani al volto si rischia di venire contagiati da virus e batteri presenti sulle superfici. È buona norma quindi lavare spesso le mani con sapone. In alternativa, possono essere usati gel disinfettanti, nei casi in cui non si possa usufruire dei servizi igienici.

   9. Fare attenzione all’uso ripetuto di antibiotici

Gli antibiotici vanno assunti solo dietro prescrizione medica. Si tratta di farmaci che agiscono in caso di infezioni batteriche e           non virali. Un uso troppo frequente di antibiotici può comportare lo sviluppo di batteri resistenti in grado quindi di sopravvivere             al  farmaco, con un grave pericolo per la collettività.

       10. Idratarsi.

Bere almeno due litri di acqua al giorno è fondamentale per mantenere l’organismo bene idratato ed in salute.

Gli alimenti che aiutano il sistema immunitario

La salute nasce anche a tavola e lì si preserva. Quali sono gli alimenti che aiutano a rinvigorire le proprie difese immunitarie?

Ecco i principali 8:

  1. yogurt bianco light
  2. agrumi freschi
  3. frutta secca e semi oleosi
  4. bevande come il tè verde antiossidante
  5. aglio
  6. cereal integrali
  7. legumi
  8. cioccolato fondente light

 

Per concludere, prepararsi all’inverno è quasi un atto dovuto per tutelare il proprio benessere. Una carenza di fattori alimentari essenziali per l’omeostasi e la salute del proprio organismo è un fattore predisponente per malattie a base stagionale come l’influenza ed il raffreddore.

Il sistema immunitario infatti per funzionare correttamente ha bisogno di un costante apporto di nutrienti. Ecco che è importante seguire un’alimentazione sana ed assumere in caso di bisogno utili integratori alimentari.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Salute e Benessere
Commenti chiusi.

Leggi anche

Prima di Natale, regalati un sacco di..trattamenti!

Approfitta di queste settimane per disintossicare il corpo, prenderti cura della pelle e m…