Dress Code Invitata Matrimoni: come essere al top!

6 min lettura
0
0
83
Dress Code Invitata Matrimoni: come essere al top!

La bella stagione è sinonimo di feste e ricevimenti. Diciamolo: i mesi caldi dell’anno sono i più ambiti celebrare i matrimoni.

Alzi la mano chi, almeno una volta, non ha partecipato ad uno sposalizio estivo. E chi, come ospite, si è disperata perché non sapeva cosa indossare. Così tante eh?

Oggi, per voi, ho realizzato una piccola guida esplicativa che vi accompagnerà nella scelta dell’ outfit migliore da sfoggiare in quell’occasione.

 

LEGGI ANCHE: Wedding time: le regole per il perfetto invitato al matrimonio

DRESS CODE MATRIMONI TRA COLORI, STILE, LUNGHEZZE E FORMALITÀ

Quante volte abbiamo deciso dì indossare un capo piuttosto che un altro per poi sentirci magari fuori luogo o troppo ( o troppo poco) eleganti e vistose?

La scelta dell’abito e degli accessori che andremo ad utilizzare deve avvenire, prima di tutto, studiando due fattori fondamentali, quali: il luogo ed il momento della giornata.

 

 

Il luogo in cui si svolgerà la cerimonia determinerà il livello di formalità a cui andremo incontro e su cui dovremmo basare tutto il nostro look. Un esempio banalissimo?

Un matrimonio in spiaggia o in un parco botanico richiederà abiti informali ed anche più audaci. Una villa antica, un castello, invece, esigeranno un abito sobrio e più elegante.

Se l’evento si svolgerà durante la mattinata/giorno occorrerà optare per lunghezze corte o midi. Al contrario della sera dove si potrà scegliere anche capi lunghi alla caviglia o fino ai piedi.

Ci siamo? Perfetto. Ora passiamo ai colori e allo stile consigliati e a quelli da evitare senza guardarsi indietro.

 

Regola fondamentale: mai con bianco, nero, rosso o viola intenso.

Di giorno optate per toni pastello e tenui, micro fantasie delicate, cappelli sobri e leggeri volant ( ricordate sempre i fattori base!)

No tutto quello che luccica troppo come le paillettes, tenendovi alla larga da spacchi e scollature vertiginose.

Si a pantaloni e tute eleganti, plissé, satin, gonne dalla vita ben segnata o scampanate, abiti scivolati o più aderenti, scollature dritte, a barca e all’americana, leggeri drappeggi midi, linee a sirena.

La sera potrete scegliere anche colori più scuri ma sempre non troppo appariscenti.
Si alla combinazione bianco/nero come contrasto all’interno dell’abito, a scollature a cuore o più profonde, alle asimmetrie, a tessuti più rigidi e luminosi o leggeri e lucidi.

Si anche al verde petrolio, al bordeaux, al blu notte, ai grigi perla o antracite con un tocco di lurex, magari ton sur ton.

 

Avete ancora qualche dubbio?

Ecco qualche look da utilizzare come ispirazione per i vostri outfit da cerimonia

 

LOOK GIORNO

Gonna verde midi satin con micro fantasia 

Top verde con allacciatura in vita e maniche voluminose 

Scarpa rosa con fiocco 

LOOK SERA

Abito borgogna aderente con applicazioni 

Pochette gold

Sandalo elegante nude 

 

LOOK GIORNO 2

Abito rosa midi a pieghe con fantasia 

Decolletè nude con tacco scultura

Parure bracciale orologio rosa chiaro

LOOK SERA 2

Abito midi a portafoglio raso blu navy

Orecchini gioiello lilla 

Sandali tacco e cinturino alla caviglia lilla

 

LOOK GIORNO 3

Jumpsuit con scollo ad anello arancio

Sandali aperti color carta da zucchero

Headband con cristalli azzurri

LOOK SERA 3

Abito grigio lurex con taglio in vita e scollo principessa

Sandalo argento con finiture in strass

Clutch rossa con applicazioni di fiori 3d

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da MARTA MAGGIONI
Altri articoli in Wedding

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Met Gala 2022: i migliori look sul Red Carpet

Lunedi è andato in scena l’evento più atteso, più glamour e (spesso) too much dell&#…