Home Donne Bellezza Glutei tonici in poche mosse: scopri come ottenerli!

Glutei tonici in poche mosse: scopri come ottenerli!

4 min lettura
Commenti disabilitati su Glutei tonici in poche mosse: scopri come ottenerli!
0
15
Glutei tonici in poche mosse: scopri come ottenerli!

Le forme dei glutei femminili si dividono idealmente in quattro tipologie: squadrati, tondi, a cuore (o a mandolino), ed a V (con la parte bassa svuotata).

Con l’avanzare dell’età si verifica una perdita di tono muscolare, accompagnata da una diminuzione dell’elasticità cutanea. I glutei inoltre possono risultare meno tonici anche dopo una gravidanza o a seguito di un’importante perdita di peso.

Consigli utili per avere glutei tonici in pochi step

Il primo step per avere glutei tonici è una buona routine beauty, che preveda prodotti elasticizzanti da applicare con un massaggio mirato. Con tutte e due le mani aperte, massaggia facendo ampi cerchi concentrici dal basso verso l’alto e dal centro verso l’esterno. Con la punta delle dita effettua sfioramenti profondi verticali dal basso verso l’alto, tirando su i glutei. Poi con le mani chiuse, effettua dei rapidi “picchiettamenti”. Esegui ogni manovra per circa 15 secondi.

Il secondo step consiste nel togliere la culotte de cheval, quell’accumulo di grasso localizzato tra il gluteo e la coscia che colpisce anche chi non ha neppure un kg di troppo. Si deve in buona parte ad un problema di ritenzione idrica, ma può dipendere anche da una postura errata o da un appoggio del piede scorretto (evita di portare sempre i tacchi alti). Ideali sono gli esercizi con l’elastico che fanno lavorare i muscoli della zona interessata e lo yoga per migliorare la postura. I massaggi linfodrenanti possono essere utili per riattivare la circolazione linfatica e prevenire il ristagno di liquidi. Anche la dieta è molto importante: infatti frutta e verdura, in particolare ananas, finocchi, asparagi, broccoli e sedano hanno un’azione drenante.

Il terzo step consiste nel rassodare i glutei con un gradino, anche quello delle scale di casa. L’esercizio più semplice è il classico “step”: alterna i due piedi per 10 volte, poi ripeti salendo due gradini alla volta.

Se vuoi alzare l’asticella della difficoltà prova i passi incrociati: si tratta di salire le scale incrociando un piede davanti all’altro. Solo se sei davvero allenata, affronta le scale a piedi uniti, saltando. Quest’ultimo esercizio è davvero il massimo per glutei e quadricipiti, ma ricorda di molleggiare ed attutire il saldo, tenendo le gambe leggermente piegate.

Un aiuto arriva anche dai cosmetici rassodanti a base di caffeina e centella asiatica, ancora più efficaci se conservi il prodotto in frigorifero. Provocando una vasocostrizione, il freddo rassoda la zona trattata e favorisce il drenaggio dei liquidi.

Vuoi tenerti in forma allenando i tuoi glutei? Segui questi esercizi

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

The Voice Senior, gli over 60 saranno i protagonisti del talent

“The Voice Senior”, in onda stasera sulla rete ammiraglia della Rai in prima serata, non a…