Home Consigli utili Casa in ordine per le Feste: come organizzarsi?

Casa in ordine per le Feste: come organizzarsi?

6 min lettura
Commenti disabilitati su Casa in ordine per le Feste: come organizzarsi?
0
64
Casa in ordine per le Feste natalizie

Le vacanze di Natale possono essere l’occasione per fare un repulisti generale di appartamento, box e cantina liberandosi del superfluo. Ma per agire al meglio ci vuole metodo

Consigli utili su come tenere una casa ordinata a Natale

Anno nuovo, vita nuova. E spazio a tanti buoni propositi, sogni e progetti. Un piano di battaglia ben chiaro che, però, per decollare ha bisogno anche di un contesto razionale ed organizzato. Quindi, rimbocchiamoci le maniche ed approfittiamo delle Feste per fare un bel repulisti in casa. L’input dovrà essere: mai rimandare a domani quello che si può fare oggi. E se diventasse il nostro proposito prioritario del nuovo, splendido anno alle porte?

  • Guardaroba. L’abito col cartellino del prezzo ancora attaccato, i pantaloni di due taglie in meno che oltretutto, guardandoli, fanno venire anche rabbia, la camicetta del colore sbagliato che sbatte sul morale e sul colorito. Al di là di tutto, ogni indumento che non mettiamo da due o tre anni merita una vita diversa altrove. Ci sono le campane per il riciclo, le amiche che hanno taglie e gusti differenti dai nostri, i mercatini benefici o quelli organizzati nel salotto della vicina di casa, per non parlare dei siti online dedicati alla compravendita second hand che permettono di piazzare la nostra merce quasi in tempo reale. Lo spazio recuperato all’interno del guardaroba, tra l’altro, aprirà le porte a stuzzicanti new entry: il 7 Gennaio non iniziano i saldi? Infine, per quanto riguarda quello che vogliamo proprio conservare, riponiamolo in scatole nuove, più funzionali e robuste, dettagliatamente etichettate sul contenuto ed eliminiamo quelle sciupate.
  • Vecchie riviste. Di solite le accumuliamo su comodini, tavolini in sala o in bagno: quando avremo tempo, daremo un’occhiata.. Tempo scaduto. Troppa carta, oltre tutto, attira polvere ed acari. Raduniamo quotidiani e magazine d’antan e portiamoli nel bidone condominiale dedicato.
  • In cucina. Tazze senza manico, piatti sbreccati, i bicchieri spaiati, tutti quei contenitori in plastica che durante l’anno misteriosamente perdono il loro coperchio. Oggetti d’affezione? No, c’entrano solo abitudine e pigrizia. Forza, allora. Mettiamoli da parte per la prossima volta che andremo all’isola ecologica, perchè ovviamente, nessuno di questi oggetti va nel nero! Ah, e già che ci siamo regaliamo anche i doppioni, basterà un solo pelapatate, un solo forchettone per l’arrosto, il colapasta più funzionale.E, se nel corso degli ultimi cinque anni non abbiamo mai usato lo spremiaglio ricevuto in regalo da chissà chi ed il kit per misurare la temperatura del vino, è l’ora di riciclarli alla cugina più sofisticata. Infine, archiviata la Befana, mettiamo via stoviglie, accessori, tovaglie e decori di area natalizia, ordinatamente chiusi in una scatola con un’etichetta. E non dimentichiamo che lo scatolone delle decorazioni delle Feste dovrà essere depurato di tutte quelle rotte o rovinate prima di essere chiuso ad aspettare il Natale 2019.
  • Trucchi e profumi. In bagno c’è un mondo, il nostro mondo: che però, almeno una volta all’anno, va riordinato. Prepariamo un altro sacchetto ancora alla volta dell’isola ecologica. Con dentro: i rossetti e gli smalti rinsecchiti, le matite per occhi di un colore che ci invecchia, le confezioni di fard ormai indurito, il mega contenitore di fango anticellulite che campeggia sul bordo vasca da anni, i flaconi di profumo vuoti, le manopole ingiallite, le cuffie da bagno rotte, limette e spazzolini per unghie consumati, i bigodini ed i pettini con il manico che non usiamo più da almeno cinque lustri ma erano della mamma e dispiace buttarli. Sì, dai, via anche quelli!

 

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Consigli utili
Commenti chiusi.

Leggi anche

Tutti pazzi per lo stile dei royal baby

Fanno tendenza, hanno uno stile inconfondibile e le loro foto fanno il giro del mondo. Sta…