Home Donne Bellezza Burro di Karitè, un amico prezioso della donna

Burro di Karitè, un amico prezioso della donna

3 min lettura
0
3
10
Burro di Karitè, un amico prezioso della donna

Il burro di Karitè si ricava dalla Vitellaria paradoxa, una pianta che può raggiungere un’altezza compresa tra i 10 ed i 15 metri e che cresce spontaneamente in Africa.

Le innumerevoli proprietà del burro di karitè

I frutti di questo albero racchiudono al loro interno dei noccioli legnosi ed oleosi di color marrone, dai quali viene estratta una sostanza burrosa: il burro di karitè appunto.

L’albero del karitè detto anche Butyrospermun parkii per via dello scopritore Mungo Park, esploratore scozzese che fece conoscere in Europa le proprietà di questo burro, è considerato sacro dagli indigeni e chiamato “albero della salute e della giovinezza”.

Le donne africane, da generazioni, usano il burro di karitè per avere un viso sempre morbido e giovane ma anche per proteggere la pelle dall’aggressione del sole e dagli agenti atmosferici.

Come rimedio curativo, viene utilizzato per massaggi in grado di calmare dolori articolari e muscolari, per lenire piccole ferite ed abrasioni.

In Africa, il burro di karitè viene utilizzato anche a scopo alimentare, come nutriente durante i periodi di carestìa e come condimento nella preparazione di salse e piatti tipici, ai quali dona un delicato sapore dolciastro.

Al burro di karitè vengono attribuite proprietà nutrienti, idratanti ed antietà. L’azione ossidante è dovuta principalmente all’alto contenuto di vitamine come la E, la A e la D. Per questo viene utilizzato spesso (da solo o con altre sostanze) nei prodotti per il viso.

Questo burro ha inoltre proprietà cicatrizzanti, rigeneranti e lenitive e quindi è adatta se si ha la pelle molto secca e danneggiata.

Le sue proprietà emollienti lo rendono ideale anche per proteggere le labbra (e le mani) dagli agenti esterni, soprattutto dal vento e dal freddo, evitando screpolature. E’ un valido alleato anche nelle formulazioni per capelli.

Il burro di karitè grezzo è di colore giallognolo ed ha un colore dolciastro. Quello che si trova in commercio per uso cosmetico è privato di ogni impurità e deodorizzato.

 

Vuoi restare aggiornata su novità riguardanti il make up? Clicca quì!

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Film in costume: le migliori pellicole da vedere in casa

Aspettando che le sale riaprano (ri)vediamo i grandi film a casa: dallo sfarzo di Versaill…