Home Donne Sarah D’Angelo si racconta: quanto incide la moda sul suo look?

Sarah D’Angelo si racconta: quanto incide la moda sul suo look?

5 min lettura
Commenti disabilitati su Sarah D’Angelo si racconta: quanto incide la moda sul suo look?
0
221
Sarah D'Angelo si racconta: quanto incide la moda sul suo look?

Care lettrici di Modapp, oggi vi presento la cantante Sarah D’Angelo che da poco ha lanciato  il suo album “Le Coincidenze”     ed il suo modo di intendere la moda

L’estate si avvicina ma nel frattempo mentre viviamo questi giorni di primavera, al meglio, restando aggiornate sulla moda di quest’anno, vi invito a sfiziarvi nella lettura di questa intervista.

Aprile è un mese dell’anno in cui si rinasce, tutto si trasforma e sboccia…Questa intervista vuole mostrarvi il punto di vista di un’artista, Sarah D’angelo, che è allo stesso tempo “una di noi”, con la sua vita nel quotidiano e la vita di “una di loro” (tour, concerti, serate di gala). I cantanti, gli attori, le persone di spettacolo si sa adorano lanciare anche nuove mode…Vediamo cosa ne pensa Sara e quale approccio ha verso la moda.

Buona lettura!

Tu e la moda: il tuo stile, il tuo look in una parola. Quando canti hai una preferenza per uno stile piuttosto che per un altro?

Di solito, il mio stile è raffinato, mi piace l’eleganza nei modi e dunque anche nel vestire, quando la situazione (musicale e non) lo permette mi piace essere elegante, senza mai esagerare ad ogni modo.

Ci sono stilisti che ti affascinano particolarmente o abiti di un certo tipo che indossi per occasioni particolari?

Ammiro lo stile e l’eleganza di Armani e Valentino. Diciamo che ho una passione per tutti gli abiti lunghi, da quelli più semplici, floreali o a tinta unita, a quelli più eleganti; ne possiedo diversi, alcuni li ho utilizzati anche nei miei videoclip.

Che tipo di accessori prediligi? Borse, cinte, sciarpe?

Adoro tutti gli accessori, le borse in particolar modo, le sciarpe, le cinte le uso meno quotidianamente, le trovo scomode anche per cantare perché c’è bisogno di fluidità, comodità e di non avere costrizioni a livello addominale e di diaframma.

Il tuo rapporto con la moda in generale, cosa indossi più facilmente tra bracciali, orecchini, anelli…Hai un accessorio portafortuna?

Seguo la moda, ma ho un mio stile personale. Indosso perlopiù bracciali, collane ed orecchini, gli anelli li uso meno perché li trovo scomodi. Non ho un vero e proprio accessorio portafortuna, però mi piacciono molto i simboli, indosso spesso una collana con una chiave di violino o degli orecchini con le note musicali ed il simbolo dell’infinito.

Ti piace osare con colori eccentrici o preferisci delle tonalità “pastello” più sobrie?

Amo i colori in generale e li indosso a seconda del mio stato d’animo, del look o della stagione; amo molto il rosso sia per l’abbigliamento che per gli accessori, amo il total black in altre occasioni, come anche le tinte pastello, più delicate.

 

E voi care lettrici di Modapp cosa amate di questa primavera estate 2019? Avete voglia di seguire la moda quest’anno o andrete controcorrente?

Scriveteci 😉

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Fabia Tonazzi
Altri articoli in Donne
Commenti chiusi.

Leggi anche

Haiku e alchima, la storia di una forma poetica ancestrale

Una visione oltre lo Zen, oltre le apparenze e la realtà circostante Oggi è un giorno fant…