Home Bellezza In estate anche la pelle soffre la sete

In estate anche la pelle soffre la sete

3 min lettura
Commenti disabilitati su In estate anche la pelle soffre la sete
0
60

Con il caldo, la sudorazione ti fa perdere molti liquidi. A risentirne è il tuo viso che risulta meno tonico

Vuoi avere una pelle del viso luminosa e morbida anche nel mesi più caldi? E’ importante mantenere alta la sua riserva d’acqua. Basta imparare a scegliere i prodotti cosmetici più adatti ed il gioco è fatto.

Perchè la pelle si secca?

Che la si abbia secca, normale o grassa, la pelle d’estate ha più “sete”. L’epidermide è costituita per il 70% di acqua, di cui buona parte è contenuta nel derma. Quando la pelle è disidratata, il film idrolipidico si altera ed al tatto il viso è più ruvido e meno elastico. In estate, il sol, ma anche l’aria condizionata la disidratano, rendendola opaca e più soggetta ad irritazioni e rughe sottili. Per questo motivo è importante fornirle le giuste riserve d’acqua.

Le pelle perde acqua per evaporazione, la quale avviene tramite la sudorazione, che serve per mantenere la corretta temperatura corporea. Per evitare di disidratarsi dobbiamo dare al corpo almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno anticipando il problema.

La beauty routine

Un buon trattamento idratante deve apportare la giusta dose d’acqua ma anche la corretta quantità di lipidi fondamentali per ristrutturare la barriera cutanea. Servono quindi cocktail superconcentrati di attivi ma racchiusi in formule leggere, capaci di idratare a fondo, distendere le rughe e rigenerare.

Oltre a bere e mangiare frutta in quantità è fondamentale scegliere la crema giusta per questa stagione. Ingrediente principe dei trattamenti estivi è l’acido ialuronico, uno dei principali componenti del derma avente la funzione di idratare e dare elasticità alla pelle. La sua struttura gli permette di comportarsi come una “molecola spugna”, capace di trattenere acqua fino a mille volte il proprio peso.

Indicati inoltre oligoelementi ed estratti di alghe che ridonano alla pelle minerali persi con la sudorazione, urea e glicerolo che aiutano a lenire e riparare. Infine oli e lipidi vegetali creano una barriera impermeabile che rinforza il naturale film idrolipidico della nostra epidermide per evitare un’eccessiva dispersione di acqua.

 

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Si avvicina il Black Friday, il giorno dei prezzi stracciati

Il Black Friday è una tradizione tipicamente americana, ma che ormai si è consolidata in I…