Home Curiosità Truffe romantiche: quando l’amore è solo una truffa!

Truffe romantiche: quando l’amore è solo una truffa!

6 min lettura
Commenti disabilitati su Truffe romantiche: quando l’amore è solo una truffa!
0
56
Truffe romantiche: quando l'amore è solo una truffa!

Nelle truffe “rosa” o “romantiche” di romantico non c’è nulla

Nelle truffe “rosa” o “romantiche” di romantico non c'è nulla

Il fenomeno sociale delle truffe sul web ha colpito moltissime donne al mondo e oggi si parla di somme di denaro che superano anche i 100mila euro.

Le vittime ricevono richieste di amicizia provenienti dai maggiori social network, in particolare Facebook e Instagram.

Sono uomini belli, colti e in carriera. Vivono dall’altra parte del mondo, sono vedovi o separati, con figli.
Si mostrano sin da subito interessati ad approfondire il legame.

La fase del corteggiamento inizia con le belle parole, i complimenti, i regali, le dichiarazioni d’amore e le promesse di matrimonio.

I falsi innamorati sanno esattamente come far leva sulla psiche di donne talvolta sole e vulnerabili, bisognose di attenzioni e di sentirsi al centro del mondo.

Ma dopo la fase del corteggiamento iniziano delle insolite richieste di denaro, per motivi più disparati (cure per un figlio in ospedale, un pacco da sbloccare alla dogana), approfittando dei sentimenti delle ignare donne, della loro comprensione e soprattutto del desiderio di realizzare un sogno d’amore.

Molte volte queste richieste di denaro sono infatti atte a risolvere delle situazioni che ostacolano o allontanano il giorno in cui si potrà finalmente vivere insieme.

Ecco perchè molte volte la vittima acconsente ad inviare i soldi e a soddisfare, in buona fede, le varie richieste.

Ma quasi senza accorgersene ci si ritrova ad inviare ai presunti innamorati continue somme di denaro, anche per anni, fino a svuotare conti in banca o ricorrere a finanziamenti e prestiti.

L’innamorato è in realtà solo un truffatore dalla falsa identità e da un profilo fake, con tanto di foto e video rubate sui social a personaggi più o meno noti.

Dietro questa tipologia di truffa si nasconde un sistema di criminalità organizzata, piramidale e ben strutturata, al fine di sfruttare i sentimenti di ignare vittime per denaro.

Purtroppo molte donne faticano ad accettare che in realtà per mesi o anni abbiano avuto un amore virtuale con un uomo che non esiste.

Rendersi conto che la grande storia d’amore è stata solo un’illusione è un percorso lungo e complicato.
Ricostruire la dignità e credere nuovamente nell’amore è qualcosa che non arriverà subito.
Forse non arriverà mai.

Molte donne non denunciano, per la vergogna di avere creduto in qualcosa che non esisteva e di aver svuotato i loro conti.

Ma la loro forza è incommensurabile e questo ha creato una forte unità.
Alcune di loro si sono costituite in associazioni e oggi sensibilizzano altre potenziali vittime a non cadere nelle cosiddette truffe romantiche.

Sfruttare la tecnologia e la potenza dei social per conoscere nuove persone può essere interessante e stimolante. Sono nate bellissime storie d’amore sul web. Ma prima di intraprendere una relazione, che in un primo momento si delinea come virtuale, bisogna assicurarsi che la persona con cui si sta parlando sia veramente chi dice di essere.

Ma occorre sempre diffidare di richieste di denaro.

Ultimamente la notizia del fenomeno è su tutti i media e se ne sta parlando veramente tanto, in modo che nessun’altra donna incappi in questa brutta truffa e per aiutare ovviamente quelle che sono state già coinvolte.

Quindi se ricevete un’ ”insolita” richiesta di amicizia sui social, prestate molta attenzione e diffidate.
Non fornite i vostri dati personali e non inviate nessuna somma di denaro.
L’amore non si paga!

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Bianca Oro
Altri articoli in Curiosità
Commenti chiusi.

Leggi anche

GLAMOUR LOOK ESTATE 2019: quando un outfit definisce la tua personalità

Oro e blu elettrico sono due colori, due emozioni completamente diverse. Si contrastano ma…