#Call4Margherita ActionAid, un gesto contro la violenza di genere

4 min lettura
0
0
6
#Call4Margherita ActionAid, un gesto contro la violenza di genere

 ActionAid, in vista della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne fissata ormai al 25 Novembre, affronta il tema della violenza di genere e domestica da una prospettiva insolita: i ritardi e le insufficienze dei fondi e delle misure, anche economiche, messi in campo dai diversi Governi per combatterla.

LEGGI ANCHE: “Una. Nessuna, Centomila. il Concerto”, è ufficiale la data!

La pizza più costosa del mondo contro la violenza di genere

Giunta alla sua seconda edizione, la campagna prende spunto da un reale fatto di cronaca: anche quest’anno una donna, a Milano, è riuscita a salvarsi dal compagno violento solo grazie a una chiamata alle forze dell’ordine durante la quale ha finto di ordinare una pizza. Non si tratta assolutamente di un caso isolato e se le vittime di violenza domestica hanno bisogno di escamotage di questo tipo vuol dire che «ancora oggi, in Italia e nel mondo salvarsi la vita e uscire da una situazione di violenza è un lusso».

Il messaggio della campagna è lo stesso di quello dello spot che ha ideato Claudia Gerini per#Call4Margherita ActionAid. Si tratta di un breve commercial di cinquanta secondi in cui la Gerini, ambasciatrice della campagna, presenta

«una nuova frontiera del lusso, un lusso che non ti aspetti» – così recita letteralmente il parlato –, ossia quello della pizza più costosa del mondo.

 

All’interno di un cartone rosso, colore simbolo della giornata del 25 Novembre e più in generale della lotta alla violenza contro le donne, in cui sono stampati  loghi e simboli della ONLUS, vi è la più semplice ed amata delle pizze: la Pizza Margherita.

Da quì deriva il titolo della campagna, anche se il nome si riferisce  ai nomi di fantasia con cui spesso ci si rivolge alle vittime di violenza per tutelarne l’identità.

L’hashtag potrà essere utilizzato durante tutta la durata della campagna per mostrare, sui social, il proprio sostegno alla causa e chiedere più impegno alle istituzioni. Chiunque, del resto, fino al 25 Novembre potrà partecipare alla campagna, facendo una donazione, anche online, o ordinando una pizza da una delle pizzerie che hanno aderito (per trovare la più vicina si può usare l’apposita mappa sulla pagina del sito ActionAid dedicata a #Call4Margherita) e poi sfruttando qr code e materiali informativi che si riceveranno insieme al proprio ordine per delle condivisioni social o per partecipare alla charity a sostegno dei progetti di ActionAid per le donne vittime di violenza.

 

 

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Lotta contro la violenza sulle donne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Federa di seta Offtopic, il miglior alleato per la skincare

Soffri di allergie o hai una pelle particolarmente sensibile ed incline all’acne? Offtopic…