6 alimenti da consumare per non infiammare l’organismo

5 min lettura
Commenti disabilitati su 6 alimenti da consumare per non infiammare l’organismo
2
8
A chi ogni giorno lavora duro per essere una persona migliore A chi cerca di cambiare le cose che non vanno bene A chi ha un’ispirazione, un sogno, un desiderio e lotta ogni giorno per raggiungerlo A chi ha deciso di non omologarsi A chi lotta A chi cerca il lato positivo in ogni cosa A chi preferisce la luce al buio A chi quotidianamente fa qualcosa, anche con il rischio di sbagliare A chi si sente donna ogni giorno A chi cerca almeno un minuto di felicità nella sua quotidianità A chi alle urla preferisce la musica! Buona #festadelledonne a tutte!

Diversi sono gli studi medico-scientifici che evidenziano e dimostrano che vari sono i cibi che possiedono qualità anti-infiammatorie. Pertanto scegliere gli alimenti da introdurre all’interno del corpo è un’azione che combatte le infiammazioni croniche.

Come depurare il corpo dai cibi non salutari?

Quando il sistema immunitario riconosce un elemento estraneo dal suo normale funzionamento, l’organismo dà vita ad un processo chiamato infiammazione.

Se questa irritazione dura diversi giorni, anche se non vi è una reale minaccia ‘esterna’, essa può diventare davvero pericolosa per la nostra salute.

Esistono diverse malattie che sono collegate all’infiammazione cronica, le quali fanno parte della nostra quotidianità. Si tratta di cancro, malattie cardiache, diabete, artrite, depressione ed Alzheimer.

Secondo il Dott. Frank Hu, Docente di Nutrizione ed Epidemiologia presso il Dipartimento di Nutrizione della Harvard School of Public Health, è possibile combattere le infiammazioni a tavola. In che modo?

E’ importante conoscere le proprietà nutrizionali dei cibi e le loro potenzialità anti-infiammatorie.

LEGGI ANCHE: Aceto di mele, toccasana per la salute e per la bellezza

Quali sono gli alimenti che provocano l’infiammazione?

Per eliminare o almeno ridurre, questo fastidio è fondamentale non consumare i seguenti alimenti:

  1. Panificazione ‘bianca’ (dolci, biscotti, pizza e altro preparati con farina 00)
  2. Cibi fritti
  3. Bevande zuccherate (Coca-cola, succhi di frutta dolcificati, bevande energetiche)
  4. Carne rossa, insaccati, salumi
  5. Margarina, strutto, burro

Quali potrebbero essere i rischi per la salute?

Uno stile di vita sano e corretto non inserisce all’interno del regime alimentare cibi, citati precedentemente, ricchi di zuccheri e grassi. Diverse preparazioni sono associate ad un aumento esponenziale di patologie rischiose per il corpo quali: il diabete di tipo 2 e le malattie cardiache.

Come afferma il Dott. Hu: “tutto questo non è sorprendente, poiché l’infiammazione è un importante meccanismo alla base dello sviluppo di queste malattie”.

Oltretutto gli alimenti non sani favoriscono l’aumento di peso, stesso fattore di rischio per l’infiammazione. L’obesità è infatti uno tra i fattori cardine.

Quali sono i 6 alimenti anti-infiammatori?

I cibi che sarebbe opportuno includere nel proprio piano alimentare sono:

  1. pomodori

  2. olio d’oliva

  3. verdure a foglia verde, come spinaci, cavoli e cavoli

  4. frutta secca come mandorle e noci

  5. pesci grassi come salmone, sgombro, tonno e sardine

  6. frutti come fragole, mirtilli, ciliegie e arance

Oltre a questi cibi indicati è possibile sgranocchiare frutta secca (in particolare mandorle e noci) in quanto contribuisce ad abbassare sia il diabete che a diminuire il rischio di malattie cardiovascolari.

Come depurarsi per ridurre l’infiammazione?

Per ridurre l’infiammazione nell’organismo è necessario seguire una dieta sana. Tra le più conosciute e ottime per la salute vi è la dieta mediterranea in quanto ricca di frutta, verdura (specialmente a foglia larga), noci, cereali integrali, pesce azzurro e olio extravergine di oliva.

Sarebbe utile ricordarsi che ciò che mangiamo influenza non solo la salute fisica ma anche l’umore.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Maria Carola Leone
Altri articoli in Salute e Benessere
Commenti chiusi.

Leggi anche

Perché a Capodanno si indossa il rosso?

Esistono delle tradizioni automatizzate che si ripetono ciclicamente in base alle ricorren…