Home Bellezza Make up: Top o Flop?

Make up: Top o Flop?

5 min lettura
Commenti disabilitati su Make up: Top o Flop?
0
218
Make up: Top o Flop?

Quali sono i prodotti per un luminoso make up da comprare e quelli da evitare?

Prodotti make up da evitare

A chi non è mai capitato di voler comprare un prodotto make up perché consigliato dalla propria youtuber preferita o perché diventato un trend su Instagram? Spesso, poi, per farci guidare nella scelta dell’articolo perfetto ci orientiamo sui prodotti dei brand più costosi, convinte che “caro” sia sinonimo di “qualità”. Chi, però, come me, utilizza da svariati anni una miriade di trucchi, sa bene che non sempre è così.

Per chi ancora è indecisa o semplicemente curiosa di sapere quale sia la vera riuscita di alcuni dei prodotti più chiacchierati sul web, ho voluto stilare una lista di quelli che ho provato e che sono, a mio parere, dei veri e propri Top o Flop.

Prodotti make up top e flop

Primer viso . Iniziamo, ovviamente, dalla base, indispensabile per un trucco impeccabile, specialmente per chi esce di casa la mattina e torna la sera.

In questo caso si tratta di un Top. Il primer che ho testato e che mi piace molto è L’Hangover di Too Faced, marchio americano. Il prodotto è senza siliconi, quindi non chiude i pori ed ha un’ottima riuscita ed un piacevole profumo di cocco.

Fondotinta. Tanto pubblicizzato ed uscito solo da pochi mesi, il fondotinta All Nighter di Urban Decay su di me è decisamente è un Flop. Amo questo brand e raramente mi delude, ma stavolta non fa proprio per me. Rimane molto compatto e si stende bene solo con la Beauty Blender, ma il vero problema è la durata. Concepito, già dal nome, per durare tutta la giornata, non ha una tenuta eccezionale, confrontato con fondotinta di marchi low cost.

Correttore. Anche qui si tratta di un Flop, nonostante sia stato tanto decantato. Si tratta dell’Erase Paste di Benefit. Correttore in crema, che, su di me, scivola via dopo pochi minuti, quasi come se non l’avessi applicato. Abbastanza coprente sulle occhiaie, ma la durata lascia a desiderare e il prezzo non è proprio economico.

Cipria. Una scoperta decisamente Top è la cipria fissante di L’Oreal Infallible, prodotto economico, con un’ottima durata ed un finish opaco e vellutato. E’ diventata in pochi giorni una delle mie ciprie preferite.

Blush. Un altro Top è sicuramente il fard Chanel Joues Contraste, che ha un prezzo abbastanza elevato, ma vale ogni centesimo. Non solo è ottima la resa, ma soprattutto la durata. Sono 5 anni che l’ho acquistato e che lo uso spessissimo e non è ancora finito. Un investimento ben riuscito direi!

Illuminante. Sembrerà uno dei prodotti meno utili, ma è fondamentale per dare luce al viso ed il mio Top è Whatt’s Up! di Benefit. Il prezzo non è proprio contenuto, ma come illuminante in stick è ottimo.

Mascara. Il mio Top, anzi direi Super Top, è il Mega Lash di Mesauda, che ha un costo contenuto ed una resa eccellente. Volumizza, allunga ed incurva le ciglia in un solo gesto, molto meglio di alcuni suoi consimili dei marchi più costosi.

Per sapere quali sono i Top tra i rossetti liquidi, leggete anche il mio articolo “I cinque migliori rossetti liquidi: quali sono e perché sono i migliori?”.

 




Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Cinzia Costa
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

Nabla presenta la sua nuova Holiday Collection

Oggi è stata presentata in anteprima da MrDanielMakeup la nuova collezione natalizia Nabla…