Alcuni consigli su come iniziare con la fotografia digitale

5 min lettura
Commenti disabilitati su Alcuni consigli su come iniziare con la fotografia digitale
0
6
Alcuni consigli su come iniziare con la fotografia digitale

Scattare una bella foto digitale oggi è alla portata di chiunque. La tecnologia, infatti, ha reso sempre più accessibili accessori e macchine fotografiche performanti. Tuttavia, per poter scattare un’ottima foto digitale non basta semplicemente avere una buona macchina o un buon obiettivo, è fondamentale essere a conoscenza anche dei trucchi del mestiere.

Con piccoli accorgimenti, infatti, è possibile fare scatti mozzafiato anche con il proprio smartphone.

Scegliere la giusta fotocamera

Come anticipato, per poter esordire nel mondo della fotografa digitale è necessaria la giusta attrezzatura.

Esistono differenti tipologie di fotocamere. Per questo motivo è indispensabile individuare quella più confacente alle proprie esigenze e al livello di esperienza.

Anche le fotocamere compatte più semplici da utilizzare possono garantire dei risultati ottimali, scegliendo modelli con obiettivi e sensori di buona qualità.

Ci sono, poi, le reflex con obiettivi intercambiabili, cioè delle fotocamere più grandi rispetto alle altre ma dotate di molteplici funzioni per un controllo fotografico completo. Tuttavia, potrebbero essere complicate da utilizzare se non si ha molta dimestichezza.

C’è una via di mezzo tra queste due soluzioni, cioè delle fotocamere compatte dotate di funzioni avanzate, come la possibilità di bilanciare il colore, regolare l’esposizione, ecc.

Imparare a fotografare sin da subito

Uno degli errori principali che si commette durante il primo approccio con la fotografia digitale è quello di pensare di utilizzare i software per correggere gli scatti. Certo, questo è sempre possibile, specialmente grazie alla tecnologia più recente.

Il fascino della foto digitale, però, è proprio quello di fare scatti di qualità ed aggiustare il meno possibile. Per tale ragione, il consiglio fondamentale è quello di prendere subito dimestichezza con la propria fotocamera, imparando ad utilizzarla in maniera accurata.

È necessario imparare a mantenere una certa stabilità, evitando di muovere la fotocamera durante gli scatti, altrimenti, si rischiano delle foto sfocate.

Scattare più versioni dello stesso soggetto

Un altro consiglio fondamentale quando si utilizza la fotocamera digitale è scattare sempre più versioni dello stesso soggetto. Infatti, lo schermo LCD non riproduce sempre in modo accurato la foto appena scattata, pertanto è meglio farne di più e cancellare quelle venute male solo in seguito. Inoltre, anche se la fotocamera è dotata di zoom autofocus, è consigliabile esplorare le diverse opzioni di zoom per ottenere effetti differenti, enfatizzare elementi specifici o creare interessanti effetti prospettici.

La stessa cosa vale per la prospettiva: una foto digitale può essere molto particolare se scattata da angolazioni non convenzionali. In poche parole, bisogna provare e scattare senza timore.

Comprendere la “regola dei terzi”

La cosiddetta “regola dei terzi” è una delle prime nozioni da imparare per le fotografie digitali. Bisogna guardare l’immagine e suddividerla in tre terzi immaginari, sia in verticale che in orizzontale. In questo modo si avrà una divisione mentale in nove parti uguali, con quattro punti di intersezione. Tali intersezioni sono i punti forti e rappresentano delle posizioni strategiche nelle quali bisogna collocare i diversi soggetti.

Utilizzare questa regola invece di posizionare i soggetti al centro dell’inquadratura consente di ottenere un maggiore senso dell’equilibrio e profondità nell’immagine.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Consigli utili
Commenti chiusi.

Leggi anche

Un addio alla moda: l’eredità di Roberto Cavalli

E’ morto a Firenze lo stilista Roberto Cavalli. Aveva 83 anni e da un anno era diven…