Home Donne CALL4WOMEN, l’opportunità di dar vita a quel sogno lasciato nel cassetto

CALL4WOMEN, l’opportunità di dar vita a quel sogno lasciato nel cassetto

8 min lettura
Commenti disabilitati su CALL4WOMEN, l’opportunità di dar vita a quel sogno lasciato nel cassetto
3
84
CALL4WOMEN, l'opportunità di dar vita a quel sogno lasciato nel cassetto

A Pasqua regalati una start- up!

business women

E’ nata una call per tutte le donne che vogliono fare impresa. Si tratta di un’iniziativa promossa da B Heros e Endeavor Italia.

Si parla spesso di gander gap ovvero il divario esistente tra uomini e donne in svariati ambiti, che vanno ad incidere sulla vita quotidiana e il suo svolgimento, come la salute, l’educazione, il lavoro, l’accesso alle attività economiche.

Negli ultimi anni, però, si è cercato di porre in essere diverse iniziative per riuscire a superare questo “divario” di genere.

Inutile sottolineare, ancora una volta, quanto le donne, restino, purtroppo, penalizzate sul fronte lavorativo, tra salari più bassi rispetto a quelli degli uomini e difficoltà nel combinare famiglia, figli e carriera.

E non è tutto, anche le imprese guidate dalle donne, faticano ad affermarsi, causa le minori possibilità di accesso agli strumenti economici-finanziari per lanciare e far crescere l’idea di impresa femminile.

La situazione dell’imprenditoria femminile oggi

In questo spaccato di realtà che le donne sono costrette quotidianamente ad affrontare per realizzare la propria idea di business, si inseriscono tutti quei progetti che si rivolgono alle start up con una governance femminile o un business dedicato all’empowerment delle donne.

Da studi statistici, si evidenzia, come le giovani donne d’impresa italiane, si stiano facendo strada in settori che in passato erano monopolio degli uomini. Basti pensare all’ambito delle attività finanziarie, a quello artistico, o ancora alle attività sportive, di intrattenimento, a quelle immobiliari, professionali, scientifiche e tecniche.

Le imprenditrici italiane sono un vulcano di idee, spiccano per tenacia e coraggio e la loro preparazione è garanzia di innovazione per il sistema economico.

In un momento peraltro così difficile per l’Italia, bisogna guardare alla ripresa con fiducia ma soprattutto non dobbiamo farci trovare impreparati e le donne, sempre più protagoniste del cambiamento nella società odierna, sono risorsa importante per la costruzione di un nuovo futuro.

Parte così CALL4WOMEN, la call per l’ imprenditoria femminile ideata da B Heroes ed Endeavor Italia

B Heros è il programma per l’innovazione e la promozione di nuovi business. Ha lo scopo di fornire sostegno finanziario, cultura imprenditoriale e visibilità alle giovani imprese. Insieme a Endeavor Italia, organizzazione no-profit che supporta imprenditori ad alto potenziale in tutta Italia, hanno dato origine ad una call rivolta alle imprenditrici di tutta Italia che si chiuderà il 30/04/2020.

Si posso candidare alla CALL tutte le realtà guidate da donne con un’idea da sviluppare; start up e scale up senza limiti di fatturato e aziende già consolidate, ma con alti tassi di crescita. I progetti presentati verranno esaminati da una giuria e quelli che supereranno la fase di selezione, verranno indirizzati, in base alle specifiche caratteristiche, verso due distinti percorsi.

Nel corso di CALL4WOMEN imprenditrici, startupper e manager, terranno dei webinar, in occasione dei quali si cercherà di dare una risposta al perché sia così difficile per una donna essere imprenditrice.

Tutte le proposte dovranno essere inoltrate attraverso una piattaforma dedicata che troverete collegandovi al link https://www.bheroes.it/4women/, entro e non oltre il 30 Aprile.

A conclusione di tutto vi sarà un evento finale che sarà anche occasione di riflessione sullo stato delle donne nell’imprenditoria.

La parola d’ordine è superare il gender gup nel mondo delle start -up per un businnes sempre di più al femminile.

Per tutte quelle le donne, che vogliono cercare una dimensione più compatibile e riuscire a tenere insieme la passione per il lavoro e le esigenze della famiglia, l’iniziativa CALL4WOMEN rappresenta l’opportunità di dare vita a quel sogno lasciato a lungo tempo chiuso in un cassetto. Tutte coloro che parteciperanno a CALL4WOMEN avranno l’occasione di cucirsi addosso il lavoro che sempre si è desiderato in cui riuscire a esprimersi senza condizionamenti.

Tenere viva la parte creativa e gestire finalmente in autonomia il proprio tempo è il desiderio di moltissime, soprattutto quando si parla di lavoro, CALL4WOMEN può essere il primo passo verso un futuro disegnato a misura di donne che intendono investire su se stesse e sul loro potenziale. La parola d’ordine in questo caso sarà reinventarci e ri-prenderci il nostro posto nel mondo del lavoro e non solo, cercando di pareggiare sempre di più quel gender gap donna-uomo.

Per questa Pasqua regaliamoci una start-up e ricordiamoci che la start-up è donna!

E tu hai un’idea d’impresa da realizzare? Hai fatto della tua passione un lavoro?Raccontaci la tua esperienza.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Elisa Muto
Altri articoli in Donne
Commenti chiusi.

Leggi anche

Adolescenti in cattività: la testimonianza di Maria Cristina Savoldi Bellavitis

E’ possibile instaurare un dialogo con gli adolescenti in un periodo così delicato? …