Come trovare il look più adatto in base ai propri colori

7 min lettura
0
0
11
Come trovare il look più adatto in base ai propri colori

Il look si può definire anche attraverso i colori che caratterizzano la pelle, gli occhi e i capelli.

Il nostro corpo detta le regole per non sbagliare mai sulle scelte che riguardano l’esaltazione dell’immagine.

La scelta del look in base alla temperatura e intensità del nostro mix cromatico

La valorizzazione del look attraverso i colori si basa sulla conoscenza dell’armonia cromatica, cioè di quali tonalità armonizzano bene con l’incarnato. Può capitare di amare particolarmente alcune tonalità, che però ottengono un effetto contrario a quello che si vorrebbe, cioè trasmettere vitalità, fascino, energia e personalità.

Come valorizzare pelle in base agli outfit

Bisogna partire dall’ analisi del colore per individuare le tonalità e le nuance che stanno meglio. Si tratta di una procedura scientifica di cui si ci può avvalere anche chiedendo consiglio ad una consulente d’immagine.

Si tratta di esperti del look dall’abbigliamento al trucco fino al colore dei capelli.

L’immagine deve essere curata dal particolare per arrivare al generale, perché nel complesso il risultato sia entusiasmante.

Che cos’è l’analisi del colore? È l’individuazione del gruppo cromatico che sta bene sulla pelle, e che richiedono di trovare anche il sottotono, che può essere caldo o freddo.

Per farlo bisogna struccarsi completamente, senza essere abbronzate e osservare il colore della iride degli occhi, quello del viso, delle labbra e della chioma dal consulente d’immagine, in un ambiente adatto utilizzano quello che viene detto “draping”, cioè accostano stoffe di vario colore alla carnagione per analizzarne l’effetto.

Abbinamenti per la pelle con sottotono caldo o freddo

Il sottotono caldo è quello di una pelle ambrata, tendente ai toni del giallo e pescato.

Il sottotono freddo è invece quello che richiama il rosa, con una pelle di perla, quasi diafana e lunare.

Si parte da qui per definire di che colore saranno gli abiti, ma anche di che nuance saranno i capelli e il make-up, in particolare per occhi e labbra.

Per le pelli con sottotono freddo e alta intensità è evidente che il nero creerà un contrasto molto definito, ma ci sono altri colori che possono esaltare ancora di più l’incarnato, come quelli sul blu e sul viola, fino ad arrivare al blu e al cipria.

Come scegliere i colori del make- up

Come scegliere i colori del make- up

Il trucco del viso in base al colore degli occhi ha una regola ben precisa che vuole che si crei un contrasto con il colore stesso dell’iride, per cui:

  • occhi azzurri VS nuance del marrone, arancio, giallo senape
  • occhi verdi VS prugna, color magenta scuro fino al viola e al lilla
  • occhi neri e castani freddo VS rosso o amaranto, ma anche blu cobalto.
  • occhi castani caldo VS color oro, rame, arancio, verde bosco.

Il trucco delle labbra deve essere in funzione di quello degli occhi e della carnagione.

Se si parte da quello naturale con sottotono freddo si dovranno preferire tutte le tonalità del rosa fino al rosso ciliegia o melograno, che restituirà anche l’effetto ottico di denti più bianchi.

Per labbra con sottotono caldo non è escluso il rosso, mentre per il “nude” è meglio un rossetto o lipgloss neutro o color pesca.

Il colore dei capelli per un look perfetto

Per decidere il colore dei capelli non si può prescindere dal sottotono della pelle e da quello degli occhi, come suggerisce anche la rivista Vogue .

Anche in tal caso le regole da seguire sono semplici e illuminanti per non sbagliare.

Per una pelle chiara con sottotono freddo e occhi marroni certamente la nuance è quella del castano freddo.

Al contrario per chi ha la pelle ambrata e gli occhi scuri, di certo potrà esaltare il viso con un castano-cioccolato fondente dai riflessi dorati.

Basta comunque analizzare i look con cui si propongono anche i personaggi VIP, che nel caso di una pelle molto chiara con sottotono freddo e occhi azzurri scelgono immancabilmente il biondo cenere chiarissimo.

Per chi invece ha gli occhi verdi e un sottotono caldo il colore perfetto è il biondo ramato o miele, mentre per una pelle calda con occhi chiari si può optare per un castano ramato con riflessi dorati.

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Cellulite, come combatterla ed attenuarla?

La cellulite si può attenuare, se non addirittura far sparire del tutto. Per contrastarla …