Home Bellezza Tecnologie al servizio della bellezza ed in modo naturale

Tecnologie al servizio della bellezza ed in modo naturale

5 min lettura
Commenti disabilitati su Tecnologie al servizio della bellezza ed in modo naturale
0
115

Un libro della Dott.ssa Ancora, medico chirurgo esperta in tecnologie rigenerative

Un corpo perfetto? Per ottenerlo non serve soffrire. Il lato B si alza senza protesi. Via la buccia d’arancia con gli ultrasuoni e le nuove tecnologie.
La Dott.ssa Dvora Ancona, pioniera della medicina estetica in Italia, ripercorre, con la memoria, gli episodi salienti della sua vita in giro per il mondo attraverso l’incontro con i suoi pazienti, gli illustri colleghi e le tecniche all’avanguardia apprese ed esercitate negli anni.
Una raccolta di storie vere in cui il lettino dello studio della Dott.ssa Ancora , la quale viene considerata non solo un Medico dai suoi pazienti ma anche un’amica, si trasforma in un  divano di uno psicoterapeuta.
Storie di uomini e donne che, risolvendo un problema estetico, hanno curato anche i conflitti dell’anima. Psiche e corpo sono strettamente correlati. Spesso veder migliorato il proprio aspetto esteriore significa far pace con se stessi, con le proprie paure e insicurezze.

La cellulite: una nemica da sconfiggere

Perfect leg without cellulite

In questo libro, la Dott.ssa Ancora risponde a tutte le domande che ogni paziente si pone riguardo la cellulite considerata una vera e propria nemica da sconfiggere.

La cellulite si elimina con la liposuzione?

La liposuzione elimina il grasso in eccesso, ridisegnando i contorni del corpo. Non agisce contro la cellulite, la quale è causata da un problema di cattiva circolazione, ristagno di liquidi e creazione di legami fibrosi che in superficie appaiono come tanti buchetti, la cosiddetta buccia d’arancia.

I trattamenti medici riescono a debellare la cellulite? Quali sono le tecniche efficaci?

Bisogna agire su più fronti e con più tecniche. Contro il grasso, sono efficaci le onde acustiche che fanno “esplodere” le cellule adipose e le svuotano. Questa tecnica si chiama Bum Bum Tonic. Rompe i setti fibrosi, risolvendo anche la buccia d’arancia e la pelle a materasso.
Per drenare il grasso fuoriuscito e i liquidi stagnanti, si può ricorrere alla radiofrequenza multipolare con tecnologia 4D chiamata Venus Legacy. Un trattamento indolore che si effettua con manipolo a più sfere a temperatura di 40 gradi.
Contro il grasso localizzato su pancia, cosce e braccia c’è SlimMe, uno strumento di medicina estetica innovativo. Il trattamento si basa su tre tecnologie: gli ultrasuoni in grado di eliminare le cellule adipose, la radiofrequenza multipolare a caldo che elimina il grasso fuoriuscito, drenandolo.
Per chi ha la pancia o le maniglie dell’amore, esiste un’arma efficace: Cryolab, un macchinario che prima congela e poi riscalda il pannicolo adiposo, eliminandolo. Ogni trattamento permette di ottenere una riduzione del grasso fino a due centimetri.

[amazon_link asins=’B00VXE23S4,B008MOUSH6,B00NHXJH88,B00I98998O,B00E4L5ALU,B06XRRXTC3,B01EBMKKCA,B00S18Z7XS,B00YCX5KWO’ template=’ProductAd’ store=’rossananardac-21′ marketplace=’IT’ link_id=’024f2058-5219-11e8-aa27-85e2baf359ad’]
  • Cellulite: il nemico numero uno di ogni donna

    Cellulite: il nemico numero uno di ogni donna

    Come combattere gli odiati cuscinetti? Stile di vita adeguato, sana alimentazione, idrataz…
Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Rossana Nardacci
Altri articoli in Bellezza
Commenti chiusi.

Leggi anche

E’ arrivato il bebè? Trucchi per diventare una super mamma

Dopo il parto, capita, di provare un senso di inadeguatezza per il nuovo ruolo. Non improv…