OGYRE, il beachwear che fa bene ad Oceano e Pianeta

3 min lettura
Commenti disabilitati su OGYRE, il beachwear che fa bene ad Oceano e Pianeta
0
15
OYGRE, il beachwear che fa bene ad Oceano e Pianeta

Il periodo estivo porta con sé, come ogni anno, le nuove tendenze beachwear. Si va alla ricerca di nuovi motivi e colori, di modelli glamour  che mostrino la nostra personalità.

Tra le tendenze di pattern  e colori, spicca ancora una volta l’eco-friendly,  alla ricerca di un prodotto a basso impatto ambientale.

Tante sono le aziende che si rinnovano utilizzando materiali riciclabili, biodegradabili e zero waste.

Ne è un esempio Ogyre, azienda Made in Italy, che ha sviluppato un fashion project con l’obiettivo di ripulire le acque degli Oceani.

 

Dal mare per il mare una moda consapevole

Ogyre è un tributo alle Ocean Gyres, correnti oceaniche circolari, fondamentali per l’ecosistema.

É anche un monito ed una promessa: quella di ripulirle dalle isole galleggianti di rifiuti, riportandole alla loro purezza incontaminata.

“Dare una nuova vita ai rifiuti di plastica.”

È questo il mindset del brand tricolore, una filosofia sociale, economica e culturale che punta all’ inclusivitá globale attraverso la vendita di due look senza tempo: il bikini e il pantaloncino uomo.

OKINI E OSHORT VENGONO CREATI DA UNA FILIERA RESPONSABILE E DI QUALITÀ

Attraverso il recupero, il riciclo delle bottiglie e la creazione di un filato innovativo si arriva ad un prodotto dalla rapida asciugatura e riciclabile senza tralasciare il fashion.
E così Okini, nato da 3 bottiglie riciclate, è disponibile nei colori moda salvia, corallo, ciano e nero mentre Oshort, creato con il doppio delle plastica, vanta sei colori eleganti e versatili.

 

OGYRE è anche realtà e condivisione con il consumatore

 

L’ambizioso progetto, che vuole scardinare i “velenosi” modelli consumistici della nostra Società, è attento alla sensibilizzazione del proprio cliente.
E quindi ogni prodotto acquistato porta con sè l’impegno a recuperare i rifiuti in mare ed un invito ad unirsi agli eventi per sostenere ed aiutare questa piaga di cui siamo vittime e carnefici.

Senza Oceano non c’è vita!

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da MARTA MAGGIONI
Altri articoli in Moda sostenibile
Commenti chiusi.

Leggi anche

Emmy Awards 2021: i best look della serata

Dopo i look super eccentrici e strabilianti avvistati al  Met Gala, andato in scena pochi …