Come ricreare un make up burlesque per Carnevale  

4 min lettura
Commenti disabilitati su Come ricreare un make up burlesque per Carnevale  
0
22
Come ricreare un make up burlesque inspirato al Moulin Rouge 

Let’s go Girls! Il make up burlesque è un vintage cult che non passa mai di moda.  Sexy, audace, provocatore della sensualità femminile. 

Più che esibizioni, le performance di burlesque sono vere e proprie “glamour experience” .

Raffinati show che stimolano l’attenzione del pubblico, immergendolo nelle magiche atmosfere del Cabaret e del Cinematografo degli Anni ’40 e ’50; tra costumi sfavillanti e corsetti, guêpière e paillettes, bijoux ed enormi ventagli.

Anche il make up rétro non è da meno: elegante e sofisticato, punta a mettere in risalto la femminilità, perfezionando gli occhi, la bocca e soprattutto la pelle, rigorosamente nitida e liscia come quella di una bambola di porcellana.

Linee guida per realizzare un make up burlesque

Icone come Dita Von Teese (ma non solo) hanno reso il trucco burlesque, il quale strizza l’occhio ad atmosfere retrò e lingerie fancy, quanto mai desiderabile anche dal punto di vista del make up.

IL VISO

La caratteristica principale è quella di:

  • avere una pelle bianchissima e perfettamente omogenea
  • usare un fondotinta molto chiaro, su cui abbinare una cipria compatta bianca o un polvere di riso

Creare dei punti luce con l’ illuminante sulle seguenti parti:

  • attaccatura e parte interna degli occhi
  • zigomi
  • arco di cupido
  • piccola zona di confine fra il naso e la punta delle labbra.

LEGGI ANCHE: Diventare Make Up Artist, il sogno di molte donne

GLI OCCHI

Lo sguardo è profondo, vigoroso, seducente! Questo è fondamentale per conquistare il proprio parterre.

Eyeliner e mascara diventano  le fondamentali “armi di seduzione” nelle tue mani.  In alternativa alle ciglia finte, applica una doppia/tripla passata di mascara per creare sulle ciglia un ampio effetto “a ventaglio”.
Puoi optare poi per uno smokey eyes: nei toni del nero, del viola, del blu o del marrone a seconda dell’effetto che vuoi ottenere e dell’abbinamento con il look.

Io ho optato per un make-up dalle venature violacee unite ad un ombretto shimmer magenta ed un eyeliner in gel viola con glitter della Linea Pupa Deco.

 

LE LABBRA

Super colorate ed erotiche! Ben definite con un matita ton sur ton.

Il consiglio per farle durare rendendole più evidenti?

  • dare un bacio ad una velina
  • applicare uno strato di gloss per accentuare al massimo.

Labbra molto dark, dai toni neri mischiati e sfumati con un viola molto intenso e scuro.

Ultimo passaggio: applicare uno strato di blush dalle nuance rosa-arancio,  per essere più precise dal rosa al pesca ed applicarlo sulle guance.

Come mantenere questo make up?  Una spruzzata di acqua termale, lacca o spray finish sul viso fungerà da fissante! Ed ora cosa aspetti a provare questo make up?!

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Paola Maggioni
Altri articoli in Consigli Make Up
Commenti chiusi.

Leggi anche

San Valentino: come realizzare un love make up

Sei indecisa sul makeup da realizzare per il tuo San Valentino speciale?  Sei stanca di us…