Home Donne coraggiose Et Dieu créa… Kate Moss! – Storia di una fashion model borderline

Et Dieu créa… Kate Moss! – Storia di una fashion model borderline

8 min lettura
0
0
26
Kate Moss

«È piccola, ma con quel viso e quella grinta cercheranno di imitarla tutti a New York».

Fuoriclasse, fuori tendenza, fuori da ogni stereotipo concernente i fisici delle modelle che hanno falcato sulle passerelle più prestigiose degli anni Ottanta e Novanta. Alta “appena” 1.72 cm, magrissima ed un viso acqua e sapone.

Seppure i presupposti non fossero dei migliori, Kate Moss, inglese di nascita, si è affacciata al mondo della moda alla tenera età di 14 anni, scoperta per caso nell’aeroporto di New York da Sarah Doukas, fondatrice dell’agenzia di moda Storm.

kate moss foto kate garner2013 1 470x3321

profoto albert watson kate moss front 3840x2160

La carriera da modella decolla ufficialmente grazie a Calvin Klein che, dopo averla notata in un servizio fotografico che la modella realizzò nel 1990 per la rivista The Face, grazie a cui venne osannata come icona dello stile grunge, la fece protagonista di una campagna pubblicitaria decisamente trasgressiva.

Il rapporto professionale e simbiotico tra lo stilista e la modella non si ferma certamente qui: lei, bella e dannata, quasi borderline, viene nuovamente scelta da Calvin Klein per pubblicizzare il profumo dello stilista, Obsession. Purtroppo la messa in onda della pubblicità della fragranza ebbe vita breve.

Dopo appena tre settimane il video venne rimosso dalle emittenti televisive, dal momento in cui suscitò diverse polemiche: Kate Moss appariva seminuda e c’è chi ha parlato anche di incitazione alla pedofilia.

images

Ma, come in tutte le situazioni, vale la regola del “purché se ne parli”. Ed è così che il successo della modella diventa sempre più inarrestabile: posa per copertine come Vogue, Harper’s Bazar, Elle e sfila per nomi importanti, come Chanel, Louis Vuitton, Longchamp, Dolce&Gabbana, Versace, portando la sua famosissima camminata sulle passerelle di Milano, Parigi, Londra e New York.

Per diversi anni di seguito la rivista Forbes la proclama una tra le donne più pagate del mondo, con guadagni da capogiro ed un conto bancario da diversi zeri.

Kate Moss Net Worth e1501751692990

kate moss screen shot

Spirito aggressivo, anima rock, un pizzico di follia e bellezza da vendere, la Moss attira l’attenzione di uno degli uomini più belli del panorama cinematografico: Johnny Deep. Purtroppo lo stesso Deep affermò di non riuscire più a stare al passo con la fidanzata e dietro ai suoi vizi, tra cui alcool ed uso di sostanze stupefacenti, e durante il Festival di Cannes del 1997 decise di lasciarla.

I due si diedero un’altra opportunità l’anno seguente, ma la relazione ebbe vita breve. Dopo poco Deep conobbe Vanessa Paradis. Il resto è storia.

Ma se è vero che non tutte le storie d’amore sono uguali e che, anche se non hanno incluso nel pacchetto il lieto fine, resteranno sempre uniche ed irripetibili, c’è da dire che i due vennero considerati dagli albori della loro relazione, come la coppia più affiatata e complice di Hollywood.

Dopo la rottura, la stessa modella, confidò a Vanity Fair di essere entrata in un vortice senza controllo all’insegna di party a cui partecipava consumando alcool in quantità industriali. Alcool in cui annegava tutte le lacrime versate per l’attore, l’unico in grado di prendersi cura di lei.

kate johnny13

kate moss johnny depp

Kate Moss e Johnny Deep

Nei primi anni Duemila, finalmente, la calma: la Moss incontra Jefferson Hack, editore di Dazed & Confused. Dalla relazione nacque la piccola Lila Grace.

http i.huffpost.com gen 4393752 images n LILA GRACE 628x314

Kate Moss e sua figlia Lila Grace

Ma, come prevedibile, si trattò di una fase di calma apparente. Infatti, per la rubrica “relazioni e amori burrascosi e devastanti” troviamo un altro fiore all’occhiello nella vita della modella inglese: Pete Doherty, musicista dannato e famoso più per il suo stile di vita al limite della tossicodipendenza, che per il suo talento musicale.

Fu in quel periodo che l’editoria gridò allo scandalo: Kate venne fotografata mentre faceva uso di cocaina e, a causa di questo triste episodio, perse diversi contratti di lavoro. Obbligata a scusarsi pubblicamente e a seguire un percorso di rehab, la Moss decise di troncare la relazione con il musicista. Appena dopo qualche mese, ad un anno dallo scandalo, ottenne il riconoscimento come modella dell’anno.

download

Kate Moss e Pete Doherty

Nel 2011, finalmente, trova la tanto inseguita e desiderata pace (tra alti e bassi, in peno stile Moss), convolando a nozze con Jamie Hince, chitarrista dei The Kills.

Kate Moss

Kate Moss e Jamie Hince

Una vita fatta di sregolatezze ed autodistruzione, interrotta da piccoli intervalli di effimera ed illusoria tranquillità. Una fragilità troppo nascosta da un aspetto aggressivo, un successo arrivato presto e difficile da gestire in un’età ancora acerba in cui senti di essere in un frullatore. Nonostante questo, una donna che è riuscita a rinascere dalle sue ceneri e a non smettere mai di occupare nel panorama della moda un posto in primo piano, iconico e mai scontato. Perché la vera ribellione è essere sé stessi, abbracciando i propri limiti e saper ricominciare sempre da zero.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Valentina Domma
Altri articoli in Donne coraggiose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Il fascino intramontabile di una quattro ruote – Nuova Porsche 911 Carrera S

Gli anni sono passati anche per lei. Nulla rimane invariato nel tempo ed il principio di o…