Home Consigli utili COME SCEGLIERE LA VALIGIA: GUIDA AL VIAGGIATORE

COME SCEGLIERE LA VALIGIA: GUIDA AL VIAGGIATORE

7 min lettura
Commenti disabilitati su COME SCEGLIERE LA VALIGIA: GUIDA AL VIAGGIATORE
2
69

Siamo ormai a Giugno e le amate ferie si avvicinano, che si ami o si odi, l’estate permette a tutti di prendersi una pausa dal lavoro e della grigia quotidianità.

Dando per scontato che sappiate già dove andare ecco un po’ di consigli utili per prepararsi al meglio: dai consigli su come scegliere la valigia, al bagaglio a mano fino al galateo del bravo viaggiatore.

REGOLE GENERALI:

  1. se viaggiate in aereo controllate sempre le dimensione del bagaglio; se invece vi spostate in auto/treno/bus meglio ridurre al minimo il bagaglio.
  2. nessuno ama svegliarsi presto e tutti odiamo la sveglia ma sempre meglio impostarla, anche più di una.
  3. per chi vola mi sento di consigliare dopo anni di esperienza di fare subito tutti i controlli e lasciare soste a dopo i controlli, per i viaggiatori più tradizionalisti invece immancabile borsa termica con acqua, red bull e cibo; soste regolari e navigatore che vi tenga aggiornato sul traffico. La sicurezza prima di tutto
  4. Preparatevi un piano di cose da fare sul posto e da portare con voi altrimenti finirete per perdere o dimenticare qualcosa

VALIGIE:

  1. Prima di tutto, banale ma necessario, controllare che non ci siano difetti
  2. Comprate una targhetta da legare alla valigia sia per quella che va in stiva sia per quella che porterete con voi in aereo, si vendono ovunque
  3. Nel caso abbiate pc/tablet/macchine fotografiche ricordatevi di tenerle nel bagaglio con voi

Ora passiamo alla scelta della valigia: scelta non trascurabile poiché a differenza di quello che si pensa, una valigia non vale l’altra, vista la grande varietà di opzioni in materia di valigie.

Non esiste una valigia ideale, esiste però la valigia adatta alle proprie necessità, oltre alla possibilità di guardare online risparmiando; provate la valigia, magari facendo una camminata e trainandola per testarne la stabilità, oltre a verificare la resistenza del rivestimento.

Se comprate online ricordatevi che avete sempre la possibilità di esercitare il diritto di recesso, quindi dopo che vi arriva la valigia a casa, se non vi piace la potete restituire gratuitamente e vi vengono restituiti tutti i soldi.

OGNI VIAGGIO HA LA SUA VALIGIA

Di solito per un viaggio in aereo è indicata una valigia rigida: ampia, voluminosa, impermeabile, quasi indistruttibile; la valigia rigida è la regina dei nastri trasportatori degli aeroporti.

Per quanto riguarda la dimensione dipenderà prima di tutto dal tempo che si decide di trascorrere in viaggio, in generale è indicata per le famiglie, per lunghi soggiorni senza troppi spostamenti e come “custodia” per i vostri souvenir e acquisti sul posto.

Ci sono poi le valigie semirigide e morbide perfette per viaggi in treno e in auto, quando lo spazio è limitato e quindi necessitano di doversi adattare al meglio. Vengono tuttavia utilizzate abbastanza spesso anche in aereo.

Sempre più diffusi, anche, i trolley consigliati per chi viaggia per affari o per chi parte per un week-end; dotati di rotelle vi permettono di spostarvi comodamente per gli aeroporti e per le città, quasi liberi dal peso del bagaglio.

Se pensate di portare il vostro trolley come bagaglio a mano, occorre però fare attenzione alla dimensione e al peso.

Se invece viaggiate con poco bagaglio, una soluzione facile, elegante e comoda è sicuramente la sacca da viaggio. Passate un po’ di moda, stanno recentemente tornando in voga e diventando trendy. Assolutamente consigliate per chi sceglie viaggi all’avventura.

BORSE:

Per quanto riguarda il bagaglio a mano il discorso è molto più semplice, le opzioni si possono ridurre a 3:

1) shopper con tutto il necessario: libro, cuffie, con cellulare tablet/pc, macchina fotografica, documenti e biglietto

2) zaino: un po’ come con la shopper potete metterci dentro di tutto, è  la scelta ideale se cercate la comodità

3) cartelle/folder: sono la scelta giusta per chi non rinuncia alla moda neanche nella fila al gate abbastanza capienti per avere l’indispensabile sempre con sé

Se volete dormire ricordatevi gli occhiali di sole ( o la mascherina per la notte )

Eventuali medicinali in caso di problemi e spazzolino con dentifricio portatile nel caso si tratta di viaggi lunghi

Ecco ora siete pronti tirate fuori la vostra valigia e buon viaggio!

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Alice Sofia Lagna
Altri articoli in Consigli utili
Commenti chiusi.

Leggi anche

La camicia bianca: passepartout perfetto per ogni occasione

La moda torna spesso alle sue origini, ecco perché non è una sorpresa che la camicia bianc…