Home Moda e Must Have Alta moda Differenze tra le top model di ieri e di oggi

Differenze tra le top model di ieri e di oggi

4 min lettura
0
3
71
Alla scoperta delle differenze tra le top model di ieri e di oggi

La moda ha perso il fascino di un tempo. Milano è da sempre il luogo del FASHION SYSTEM Internazionale e lo è ancora oggi. Per questo vorrei parlarvi delle differenze sostanziali tra le top model di ieri e quelle di oggi. Sarà un viaggio nella moda che fu ed un’analisi della situazione odierna.

La scelta delle modelle: come avveniva in passato e come avviene oggi

La scelta delle modelle: come avveniva in passato e come avviene oggi

Il nostro Paese è in crescita nella produzione e nell’export. Negli anni è cambiato molto sia questo fattore economico che la scelta delle modelle.

Negli anni ’80/’90 le modelle più famose erano molto differenti da quelle che oggi calcano le passerelle. Spesso sconosciute e non riconoscibili tra loro.

Oggi gli stilisti scelgono modelle che hanno caratteristiche tali da non risaltare rispetto gli abiti che indossano.

In passato andava di moda l’Heroine Chic

Oggi gli stilisti scelgono corpi molto androgeni che non corrispondono alla donna media, sembrano manichini viventi!

Manca l’anima quella che splendeva negli anni passati, quando donne come Naomi Campbell,Cindy Crawford, Helena Christensen,Linda Evangelista, Carol Alt e Claudia Schiffer percorrevano le passerelle.

Un tempo si ammirava la loro immagine abbinata ad un brand, oggi si mette in evidenza solo il brand.

Negli ultimi tempi è molto più difficile che una modella diventi famosa. Per le influencer la strada è tutta in discesa!

Gli abiti erano modellati su prototipi femminili che prendevano ispirazione dalle muse delle passerelle come Naomi Campbell per Versace.

Le modelle avevano un potere economico che oggi è ridotto ai minimi termini. Si tende a far vivere una normalità contraddittoria alla magia del sogno, qual’è sempre stata la moda.

Gianni Versace creò il mito della modella Heroine Chic. Il famoso stilista ha dato vita al mito delle indossatrici che sono ancora riconosciute come vere proprio icone.

Stilisti Anni ’90 vs stilisti emergenti

Gli anni ’90 portarono all’affermazione dei più grandi stilisti come Armani, Gucci, Ferrè, Prada, Versace, Chanel, Valentino, Calvin Klein, i quali hanno segnato il minimalismo anni ’90. Nel mondo della moda attuale ci sono tanti stilisti emergenti che riusciranno a fare la storia come questi grandi nomi.

Le top model sono cambiate da ieri a oggi.

Il consiglio che voglio dare a coloro che intendono intraprendere la carriera di modella è quello di affidarsi ad agenzie serie e di prepararsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: ARMINE HARUTYUNYAN, la modella di Gucci vittima di body shaming

 

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Deborah Deh
Altri articoli in Alta moda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *