Home Alta moda Da Roma a Milano: la collezione AI 19-20 di Aline Oliveira Couture

Da Roma a Milano: la collezione AI 19-20 di Aline Oliveira Couture

3 min lettura
0
0
18
aline oliveira

Per Aline Oliveira, donna brasiliana naturalizzata romana, la moda è sempre stata un sogno da seguire. Ed è ciò che ha fatto negli ultimi anni: emergendo durante le sfilate Altaroma, come la stilista più riconosciuta dalle eleganti donne dei salotti romani.

Nata in una città nel Nordest del Brasile, da piccola Aline, osservava con ammirazione le ricamatrici locali che facevano un lavoro scrupoloso. Immaginando quei splendidi ricami applicati su abiti che lei stessa bramava di creare. Ma è in Italia che la sua passione viene incoronata, grazie al mix di idee dell’eleganza  Made In Italy e la sensualità latino americana.

aline oliveira

Scoperta da Fashion Curator, Veronica Sheynina, quest’ anno la maison romana è sbarcata a Milano per presentare la sua collezione prêt-à-porter Autunno/Inverno 2019 in una location moderna e polifunzionale in via Pastrengo.

Sfilano abiti dal tocco determinato e dallo stile deciso. “Dedico questa collezione alle donne che, come me, portano avanti la famiglia, la casa, il lavoro, senza mai arrendersi. – dice Aline. Le collezioni del brand, sono realizzate tutte a mano in Italia.

Oltre al ricamo e le applicazioni che rendono ogni capo unico ed esclusivo, la stilista presta tanta attenzione alla scelta dei tessuti, rigorosamente di alta qualità, avendo, come dice Aline, un debole per la seta “Credo che sia il tessuto nobile per eccellenza, un materiale intramontabile e chic. Farà sempre parte delle mie collezioni”.

Per la stagione AI 19/20 Aline Oliveira ha collaborato con il fashion designer franco brasiliano LSSPARIS. Due stili completamente diversi che si fondono tra loro: lei più classica e bon ton, l’altro più eccentrico e moderno.

aline oliveira

Aline ha sicuramente un grande potenziale, nato dall’amore che nutre per la moda. Speriamo che riporti in passerella la sua autenticità durante la prossima Milano Fashion Week.

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Fabrizia Cipolletta
Altri articoli in Alta moda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

L’ascesa di Tomo Koizumi

Tomo Koizumi, nome  sconosciuto per molti. Ma ancora per poco. Durante la NYFW, ha mostrat…