Home Moda Bambini Pitti Bimbo tira le somme: collezione kidswear P/E 2020

Pitti Bimbo tira le somme: collezione kidswear P/E 2020

4 min lettura
Commenti disabilitati su Pitti Bimbo tira le somme: collezione kidswear P/E 2020
0
66
Il “kidswear” in passerella Alla Fortezza da Basso

Il “kidswear” in passerella Alla Fortezza da Basso

Il “kidswear” in passerella Alla Fortezza da Basso 

“La prima cosa che ha colpito tutti entrando nei padiglioni di Pitti Bimbo – dichiara Raffaello Napoleone, AD di Pitti Immagine – è stata la quantità e la qualità dei progetti speciali a sostegno delle collezioni messi in campo dagli espositori, di qualsiasi taglia e provenienza: un calendario così vario non lo avevamo mai avuto, segno dell’impegno e della creatività”.
E’ bene iniziare ricordando questa forte affermazione di uno degli uomini più potenti della fiera PITTI IMMAGINE per il mondo della moda bambini.
Parole forti, significative, determinanti ed, ancora una volta, uno spunto per fortificare questo reparto moda, per trasmettere questa moda e per dare crescita e valore al settore “bambino”.

La moda per i più piccoli ha la sua notevole importanza e caratura

news finalfigures

 

Il childrenswear cresce anno dopo anno e noi tutti, produttori di moda, stilisti e designer, comunicatori di moda e fashion addicted dobbiamo essere pronti a sostenere questo comparto. Si tratta di una moda orientata alla massima espansione.
Un esempio importante possiamo farlo con un grande marchio come “SWEET YEARS” che è tornato in scena al primo posto grazie al mondo bambino, le sue sono collezioni davvero incredibili.
Moltissimi i brand stranieri che si uniscono al made in Italy per i più piccoli.
Dalla fiera di giugno a Firenze, ecco qualche consiglio e qualche trend per l’estate 2020:
– Tra denim iconici e look sportivi con RAUL-CRUZ;
– La fiaba nelle stampe e nelle forme grazie a I PINCO PALLINO;
– VICOLO GIRL E GIORGIA PALMAS hanno raccontato a gran voce, evidenziando cosi la tendenza, lo stile MINI ME, dove grandi e piccini sono identici nel look, nel loro total look;
– Tra grinta, dinamismo e colori forti, grazie alle proposte di GAELLE.

I colori della prossima estate?

Assolutamente quelli “sorbetto”, la frutta con il suo giallo, arancio ed il verde della menta.
Giardini da indossare? Queste saranno le stampe dei vari completini per lui e per lei.
Infine, non mancheranno tentazioni “hippie” e “tropicali” sia nei capi d’abbigliamento, sia negli accessori.
Non mancheranno poi le famose righe: verticali, orizzontali ed oblique, sono sempre di moda.
Ultimo ma non meno importante è L’EFFETTO SPACE.
Questo stile illumina ogni look, regala emozioni e rende “giocosi” capi e accessori seri. Questa forte scia metal entra d’effetto nel guardaroba dell’estate, basta così un giubbottino brillante o una scarpa luminosa e il più è fatto.
Il look in primo piano in un giardino incantato per una colazione con i migliori amici.

Pronti per la cura dei vostri bambini?

Carica altri articoli correlati
Altri articoli da Tania Guaida
Altri articoli in Moda Bambini
Commenti chiusi.

Leggi anche

Baby Dior: la nuova collezione invernale

Baby Dior si distingue per il suo fascino chic e di alta gamma Sono 52 anni di “baby…